fbpx

PGA Tour: nel Memorial perle di Tiger Woods (24°)

Woods Tiger
  02 Giugno 2018 News
Condividi su:

Tiger Woods è salito dal 47° al 24° posto con 139 (72 67, -5) colpi nel Memorial Tournament, uno dei tornei più attesi del PGA Tourche si sta svolgendo al Muirfield Village GC (par 72) di Dublin in Ohio. L’ex numero uno mondiale, sia pure palesando qualche incertezza, è comunque riuscito a prendersi la scena quando ha mandato il visibilio in pubblico alla buca 11 mettendo a segno il terzo colpo da un centinaio di metri per l’eagle. A completare il 67 (-5) cinque birdie e due bogey.

E’ ancora lontano dalla vetta, ma non troppo considerate le 36 buche che ancora restano da giocare. Infatti i due leader Kyle Stanley (133 – 67 66, -11) e il sorprendente cileno Joaquin Niemann (133 – 65 68), al vertice mondiale tra i dilettanti quando ha deciso non molto tempo addietro di passare tra i pro, hanno sei colpi di vantaggio che potrebbero non essere un problema per un campione come Tiger.

Al terzo posto con 135 (-9) il coreano Byeong Hun An, al quarto 136 (-8) Wesley Bryan, J.B. Holmes, Bryson DeChambeau, il giapponese Hideki Matsuyama e l’australiano Jason Day e al nono con 137 (-7) lo svedese Henrik Stenson e l’inglese Justin Rose, Un colpo in più per Dustin Johnson, numero due mondiale, e per l’australiano Adam Scott, 14.i con 138 (-6), mentre Woods è affiancato da Patrick Reed.

Tra metà e bassa classifica Phil Mickelson, 35° con 140 (-4), Justin Thomas, numero uno del world ranking, e Rickie Fowler, 44.i con 141 (-3), e il nordirlandese Rory McIlroy, 69° con 144 (par), ultimo punteggio utile per rimanere in gara. Sono usciti Jordan Spieth (147, +3) e Jason Dufner (148, +4), che difendeva il titolo. Il montepremi è di 8.900.000 dollari. (Nella foto: Tiger Woods)

I RISULTATI