fbpx

PGA: Tiger Woods solo in vetta nell’Arnold Palmer Invitational

  25 Marzo 2012 News
Condividi su:

Tiger Woods (nella foto) è rimasto da solo al comando con 205 colpi (69 65 71, -11) a un giro dal termine dell’Arnold Palmer Invitational (PGA Tour), che si sta svolgendo sul tracciato del Bay Hill C&L (par 72) a Orlando in Florida. L’ex numero uno mondiale precede di un colpo il nordirlandese Graeme McDowell (206 – 72 63 71, -10) e di tre il sudafricano Ernie Els e l’inglese Ian Poulter (208, – 8). Al quinto posto con 209 (-7) Charles Howell III e Johnson Wagner, al settimo con 210 (-6) Kevin Na e il coreano Charlie Wi, leader insieme a Woods dopo 36 buche. Difficile che possano inserirsi nella corsa al titolo Zach Johnson e Bubba Watson, noni con 211 (-5), mentre sono fuori Webb Simpson e l’inglese Justin Rose, 14.i con 212 (-4), Jim Furyk, lo spagnolo Sergio Garcia, il fijano Vijay Singh e lo scozzese Martin Laird, campione uscente, 25. con 214 (-2), e Phil Mickelson, 32° con 215 (-1).

 

Woods ha iniziato con un bogey, poi con quattro birdie è passato sulla 13ª buca con quattro colpi di margine su McDowell. A quel punto ha inattesamente perso tre colpi in due buche, con un bogey e un doppio bogey, nato da circostanze insolite, e per qualche minuto il nordirlandese, che in campo era più avanti, lo ha agganciato a “meno 10” con il secondo birdie di giornata alla 17ª (due birdie e un bogey per il suo 71). Woods, però, ha reagito orgogliosamente e con un altro birdie per il 71 (-1) ha riconquistato la leadership solitaria. “In generale – ha detto Woods – sono rimasto contento del mio gioco, sia per come ho colpito la palla sia per quanto ho fatto sul green. Purtroppo alla buca 15 c’è stato l’imprevisto: mentre eseguivo lo swing una donna ha strillato e ho cercato di fermarmi, ma ormai ero nel punto di non ritorno e la palla, colpita male, è andata fuori limite. Un inconveniente imprevedibile, ma ho perso due colpi in un momento in cui i miei pensieri erano rivolti verso un altro birdie”. Il montepremi è di sei milioni di dollari dei quali 1.080.000 andranno al vincitore.

 

Il torneo su Sky – La giornata finale dell’Arnord Palmer Invitational sarà teletrasmessa in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky con collegamento dalle ore 21,15 alle ore 24 (Sky Sport 2 e 2HD). Commento di Alessandra Caramico e di Nicola Pomponi.   I risultati