fbpx

Eurotour: Bo Van Pelt leader 26° E. Molinari, 52° Colombo

  20 Ottobre 2012 News
Condividi su:

Edoardo Molinari è salito dal 31° al 26° posto con 215 colpi (71 72 72, -1) e Federico Colombo è sceso dal 46° al 52° con 219 (71 74 74, +3) nel terzo giro dell’ISPS HANDA Perth International, torneo in collaborazione tra European Tour  e Australasia Tour, che si conclude con la disputa del quarto sul percorso del Lake Karrinyup CC (par 72), a Perth in Australia. Il nuovo leader con 204 (70 67 67, -12) è lo statunitense Bo Van Pelt (nella foto), seguito con 205 (-11) dal connazionale Jason Dufner, numero 10 al mondo, e con 206 (-10) dal 20enne neopro argentino Emiliano Grillo, in vetta dopo due giri e stretto nella morsa dei due fortissimi americani. Grillo ha resistito fino alla penultima buca, quando il trio era alla pari, poi sull’ultima Van Pelt, numero 24 del world ranking, ha messo a segno un putt chilometrico per il birdie e l’argentino ha mancato quello per il par da meno di due metri. Al quarto posto con 209 (-7), e probabilmente abbastanza lontani per proporre la loro candidatura al titolo, l’inglese David Howell e lo spagnolo Alejandro Cañizares, al sesto con 210 (-6) il neozelandese Michael Hendry e gli australiani Steven Jones e Greg Chalmers, al nono con 211 (-5) il gallese Rhys Davies e l’altro australiano André Stolz. Ha recuperato qualcosa l’inglese Paul Casey, 16° con 213 (-3), mentre è finito al 71° e ultimo posto con 226 (+10), dopo un 80 (+8) l’australiano Peter O’Malley, che era uno dei giocatori sul quale contavano molto i fans di casa. Per Van Pelt 67 (-5) colpi con sei birdie e un bogey, stesso score per Dufner con un eagle, cinque birdie e due bogey e un 73 (+1) per Grillo con tre birdie e quattro bogey. Molinari è partito molto bene con tre birdie in sei buche, poi ha rallentato con un bogey e ha concluso con la sequenza bogey-birdie-doppio bogey per il 72 (par). Colombo ha iniziato con un bogey, ha recuperato immediatamente con due birdie di fila, ma nel rientro i colpi sono diventati 74 (+2) con un bogey e un doppio bogey. Non hanno superato il taglio caduto a 146 (+2) Lorenzo Gagli, 73° con 147 (72 75, +3), e Andrea Pavan, 86° con 148 (72 76, +4). Il montepremi è di 1.530.000 euro dei quali 256.585 andranno al vincitore. Il torneo su Sky – La giornata finale dell’ISPS HANDA Perth International sarà teletrasmessa in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky sui canali Sport 2 e 2 HD domani, domenica 21 ottobre, con collegamento dalle ore 7,30 alle ore 11. Repliche: dalle ore 15,15 e dalle ore 23,15 (Sky Sport Extra ed Extra HD), dalle ore 21 (Sky Sport 2 e 2 HD). Commento di Silvio Grappasonni e di Nicola Pomponi.   I risultati