Spanish International: Nobilio e B. Moresco ai match play

Benedetta Moresco
  02 marzo 2018 News
Condividi su:

Prosegue al rallentatore lo Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S. M. La Reina”, bersagliato da forti piogge e dal vento che ha spirato fino a 50 miglia orarie. Nelle prime due giornate si è potuto completare un solo giro di qualifica che, per forza maggiore, è stato ritenuto valido ai fini del passaggio ai match play e gli altissimi punteggi sono piuttosto eloquenti in merito alle condizioni di gioco. Il primo turno a eliminazione diretta, per i danni subiti dal percorso, è stato programmato su sole 12 buche anziché 18, ma non è neanche cominciato, poiché il maltempo l’ha fatta nuovamente da padrone.

Sul tracciato del Barcelò Montecastillo Golf & Sport Resort (par 72), a Jerez de la Frontera in Spagna, la qualificazione è stata vinta con 71 (-1) colpi dalla svedese Frida Kinhult, unica a scendere sotto par e tra le prime a concludere il giro nella giornata iniziale. Ha preceduto di quattro colpi la spagnola Marta Lopez, la danese Sofie Kibsgaard Nielsen, la francese Lou Vrain, Alessia Nobilio, e l’austriaca Isabella Holpfer (75, +3), messe nell’ordine sul tabellone dal numero 2 al numero sei. Insieme alla Nobilio è passata anche Benedetta Moresco (nella foto), 31ª con 79 (+7). L’azzurra si è qualificata in base agli score migliori sulle ultime buche in un gruppetto di sei atlete a quota 79, delle quali una è rimasta fuori.

Sono uscite al taglio: Emilie Alba Paltrinieri 34ª con 80 (+8), Caterina Don e Clara Manzalini  42.e con 81 (+9), Letizia Bagnoli 57ª con 84 (+12), Maria Vittoria Corbi 66ª con 85 (+13) e Tasa Torbica 77ª con 86 (+14). Le azzurre sono assistite dall’allenatore Luigi Zappa.

 

I RISULTATI

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube