fbpx

Womens British: Pornanong Phatlum mantiene il primato

Phatlum Pornanong
  04 Agosto 2018 News
Condividi su:

La thailandese Pornanong Phatlum ha mantenuto il comando con 203 (67 67 69, -13) colpi nel Ricoh Womens British Open, il quarto dei cinque major stagionali femminili, in svolgimento sul tracciato del Royal Lytham & St. Annes Golf Links (par 72), a Lytham St Annes in Inghilterra.

E’ una leader sicuramente a sorpresa in un contesto in cui le grandi favorite si sono un po’ perse per la strada e dove di candidate al titolo nel sono rimaste ben poche. Infatti possono competere con la Phatlum l’inglese Georgia Hall (204, -12), la coreana So Yeon Ryu (205, -11), l’australiana Minjee Lee, la giapponese Mamiko Higa e la coreana Sung Hyun Park, quarte con 206 (-10). Molto difficile un recupero di Mina Harigae e della canadese Brooke M. Henderson, settime con 208 (-8), e della neozelandese Lydia Ko, nona con 209 (-7). Fuori gioco la thailandese Ariya Jutanugarn, numero uno mondiale, 13ª con 210 (-6), la cinese Shanshan Feng, 17ª con 211 /-5), e la coreana In-Kyung Kim, campionessa in carica, 34ª con 215 (-1).

Non ha superato il taglio la dilettante Ludovica Farina (139ª con 157 – 73 84, +13), unica italiana in gara che ha fatto sicuramente una gratificante esperienza dopo aver effettuato una prodezza nella prequalifica in cui ha superato uno spareggio nel quale è rimasta fuori una campionessa come Paula Creamer.

Pornanong Phatlum (nella foto), 29enne di Khon Kaen, ha effettuato buona parte della carriera nel tour femminile asiatico con nove titoli a cui ne ha aggiunti due sul Ladies European Tour, cinque nel circuito di casa e uno in una gara non ufficiale della LPGA In Brasile. Il montepremi è di 3.250.000 dollari.

 

I RISULTATI