fbpx

Senior Tour: Santiago Luna sorpasso finale

  08 Giugno 2014 News
Condividi su:

Lo spagnolo Santiago Luna ha vinto con 270 colpi (68 71 67 64, -14) l’ISPS Handa PGA Seniors Championship, seconda gara nel calendario del Senior Tour e la prima disputata in Europa sul tracciato dello Stoke By Nayland Hotel Golf & Spa (par 71), a Colchester in Inghilterra. Il 52enne madrileno ha colto il secondo titolo nel circuito sorpassando con un gran 64 (-7, con un eagle, sei birdie e un bogey) il danese Steen Tinning (272, -12). In terza posizione con 274 (-10) il gallese Mark Mouland, in quarta con 275 (-9) l’argentino Cesar Monasterio e lo scozzese Andrew Oldcorn, in sesta con 276 (-8) il francese Marc Farry e gli inglesi Paul Eales, Philip Golding e Andrew Murray. E’ uscito al taglio dopo 36 buche l’unico italiano in gara, Mauro Bianco (104° con 153 – 72 81, +11), al debutto stagionale nel tour dove è entrato avendo conquistato la ‘carta’ alla Qualifying School. Il vincitore è stato gratificato con 37.500 su un montepremi di 290.000 euro.   Terzo giro  – Il danese Steen Tinning (203 – 67 68 68, -10) ha superato l’inglese Mark James (205 – 68 66 71, -8) in vetta alla graduatoria dell’ISPS Handa PGA Seniors Championship, seconda gara nel calendario del Senior Tour e la prima che si sta svolgendo in Europa sul tracciato dello Stoke By Nayland Hotel Golf & Spa (par 71), a Colchester in Inghilterra. In terza posizione con 206 (-7) lo scozzese Andrew Oldcorn, lo spagnolo Santiago Luna e gli inglesi Jamie Spence e Chris Williams, in settima con 207 (-6) l’altro inglese Andrew Murray. E’ uscito al taglio dopo 36 buche l’unico italiano in gara, Mauro Bianco (104° con 153 – 72 81, +11), al debutto stagionale nel circuito dove è entrato avendo conquistato la ‘carta’ alla Qualifying School. Il montepremi è di 290.000 euro dei quali 37.500 saranno appannaggio del vincitore.   Secondo giro – Si è concluso al taglio (104° con 153 – 72 81, +11) il debutto stagionale di Mauro Bianco nel Senior Tour, dove è entrato avendo conquistato la ‘carta’ alla Qualifying School. Nell’ISPS Handa PGA Seniors Championship, seconda gara nel calendario del circuito e la prima che si sta svolgendo in Europa sul tracciato dello Stoke By Nayland Hotel Golf & Spa (par 71), a Colchester in Inghilterra, si è portato in vetta con 134 colpi (68 66, -8) l’inglese Mark James ed è rimasto in seconda posizione con 135 (-7) il danese Steen Tinning. In terza con 136 (-6) l’inglese Chris Williams, in quarta con 137 (-5) il connazionale Paul Eales, in quinta con 138 (-4) lo statunitense Jerry Smith, l’austriaco Gordon Manson, l’argentino Luis Carbonetti, il francese Jean Pierre Sallat e gli inglesi Jamie Spence e Gary Emerson. Il montepremi è di 290.000 euro dei quali 37.500 saranno appannaggio del vincitore.   Primo giro – Mauro Bianco è al 33° posto con 72 (+1) colpi nell’ISPS Handa PGA Seniors Championship, seconda gara nel calendario del Senior Tour e la prima che si sta disputando in Europa sul tracciato dello Stoke By Nayland Hotel Golf & Spa (par 71), a Colchester in Inghilterra. Guida la graduatoria con 66 (-5) colpi Des Smyth, 61enne irlandese di Drogheda con cinque titoli in carriera nel circuito e sei nell’European Tour, il quale precede di un colpo il danese Steen Tinning (67, -4). Al terzo posto con 68 (-3) gli inglesi Mark James, George Ryall. Andrew Murray e Paul Eales, il francese Jean-Pierre Sallat, il gallese Mark Mouland, lo spagnolo Santiago Luna, l’australiano Peter Fowler e lo statunitense Jerry Smith. Smyth ha segnato sette birdie e due bogey e Bianco, al primo torneo dopo aver conquistato la ‘carta’ alla Qualifying School, ha concluso con quattro birdie e cinque bogey. Il montepremi è di 290.000 euro dei quali 37.500 saranno appannaggio del vincitore.   Prologo – Mauro Bianco inizia la sua avventura nel Senior Tour, dopo aver conquistato la ‘carta’ alla Qualifying School, prendendo parte all’ISPS Handa PGA Seniors Championship (5-8 giugno) sul tracciato dello Stoke By Nayland Hotel, Golf & Spa, a Colchester in Inghilterra. E’ la seconda gara nel calendario del circuito, dopo il major (US Senior PGA) svoltosi negli StatiUniti e vinto dallo scozzese Colin Montgomerie. Nel field il nordirlandese Ronan Rafferty, gli inglesi Paul Wesseling, Carl Mason, Barry Lane e Philip Golding, gli scozzesi Andrew Oldcorn e Gordon Brand jr, gli spagnoli Santiago Luna, Juan Quiros e Miguel Angel Martin, il paraguaiano Angel Franco e l’australiano Mike Harwood. Il montepremi è di 290.000 euro dei quali 37.500 saranno appannaggio del vincitore. I risultati