fbpx

World Junior Girls: l’Italia sale al terzo posto

Alessia Nobilio
  27 Settembre 2019 In primo piano
Condividi su:

L’Italia (Alessia Nobilio, Benedetta Moresco, Carolina Melgrati), che difende il titolo, è salita dal quarto al terzo posto con 430 (147 140 143, -2) colpi nel World Junior Girls Championship, il campionato mondiale a squadre Under 18 che si conclude con la disputa del quarto giro sul percorso dell’Angus Glen Golf Club (par 72) a Markham, nell’Ontario in Canada.

In vetta la Corea (422 – 143 139 140, -10) ha effettuato il controsorpasso sulla Thailandia (423, -9), ma si prevede un finale che sarà combattuto fino all’ultimo putt. In quarta posizione l’Inghilterra (433, +1) seguita da Danimarca (434, +2), Taiwan (436, +4), Scozia (443, +11) e Svizzera (445, +13).

Nell’individuale ha mantenuto la leadership con 207 (73 63 71, -9) la thailandese Atthaya Thitikul, campionessa in carica, ma è partita aperta con la coreana Ye Won Lee, seconda con 209 (-7), con la scozzese Hannah Darling, terza con 210 (-6), e con Alessia Nobilio (nella foto), quarta con 211 (72 67 72, -5), che lo scorso anno terminò seconda. Difficile che possa rientrare l’altra coreana Jung-Min Hong, quinta con 213 (-3). Sono in media classifica Carolina Melgrati, 25ª con 226 (75 80 71, +10), e Benedetta Moresco, 28ª con 228 (77 73 78, +12). La compagine azzurra è assistita dall’allenatore Roberto Zappa.

I RISULTATI