fbpx

PGA China Tour: gran recupero di Zemmer e Terragni

terragni-e-zemmer
  13 Luglio 2018 In primo piano
Condividi su:

Nello Yantai Championship, torneo del PGA China Tour che si sta svolgendo allo Yantai Mashanzhai Golf Club (par 72), nella città cinese da cui il circolo trae il nome sono saliti al 35° posto con 145 (+1), dopo un’ottima rimonta, Aron Zemmer (76 69), rivenuto dal 93°, e Cristiano Terragni (77 68), in risalita dal 110°.

Ha mantenuto la leadership lo statunitense Joseph Winslow (135 – 66 69, -9) inseguito a un colpo dal giapponese Yuwa Kosaihira e dal dilettante cinese Yechun Yuan (136, -8). In quarta posizione con 137 (-7) il canadese Richard Jung, l’americano Benjamin Lein e l’irlandese Brian O’Donovan, in settima con 138 (-6)  il neozelandese Mathew Perry e in ottava con 139 (-5) l’australiano Deyen Lawson, lo statunitense Ryan Siegler e Motin Yeung di Hong Kong.

Joseph Winslow, 25enne di Oveland Park (Kansas), ha rallentato con cinque birdie e due bogey per il parziale di 69 (-3), tre colpi in più rispetto al 66 (-6) di partenza. Stesso score per Aron Zemmer che è andato di pari passo anche lui con cinque birdie e due bogey e 68 (-4) colpi per Cristiano Terragni con cinque birdie e un bogey. Come per gli tutti i tornei del circuito sin qui disputati il montepremi è di 1.500.000 renminbi (circa 197.000 euro). (Nella foto: Cristiano Terragni e Aron Zemmer)

 

I RISULTATI