fbpx

Challenge Tour, Knappe fa suo il Dimension Data Pro-Am. Manassero 35/o

  13 Febbraio 2022 In primo piano
Condividi su:

In Sudafrica il tedesco vince davanti a Dean Burmester grazie ad un birdie all’ultima buca del torneo

La stagione del Challenge Tour 2022 è iniziata all’insegna dello spettacolo. Il Dimension Data Pro-Am, evento organizzato in combinata con il Sunshine Tour e giocato a George (Western Cape), al Fancourt Golf Estate (sui tre differenti percorsi dell’Outeniqua, del The Links e del Montagu, unico campo di gara del quarto giro), è stato vinto da Alexander Knappe. Il tedesco è stato protagonista assoluto grazie ad uno score di 266 (65 67 66 68, -23) colpi chiudendo con un torneo bogey free. Nonostante ciò, al 32enne di Brilon è servito un birdie alla 72esima buca dell’evento per aggiudicarsi il terzo titolo in carriera sul secondo circuito maschile europeo. Knappe si è imposto davanti al sudafricano Dean Burmester, secondo con 267 (-22), e al neozelandese Daniel Hillier, terzo con 270 (-19).

Tre gli azzurri che hanno preso il via alla manifestazione. Il migliore tra questi è stato Matteo Manassero, che ha chiuso 35/o con 281 (73 71 68 69, -8). Aron Zemmer, invece, è arrivato 66/o con 287 (71 71 70 75, -2), mentre Lorenzo Scalise non ha superato il taglio, fermandosi in 108/a posizione con 217 (77 70 70, par).

Alexander Knappe torna così a sollevare un trofeo del Challenge Tour a distanza di sei anni dall’ultima volta: nel 2016 vinse sia lo Swiss Challenge che l’Hainan Open.

Nella foto, Matteo Manassero