fbpx

Challenge: in Francia “buca in uno” di Filippo Bergamaschi

Filippo Bergamaschi
  19 Luglio 2018 In primo piano
Condividi su:

Luca Cianchetti è all’ottavo posto con 68 (-3) colpi nel Le Vaudreuil Golf Challenge, iniziato sul percorso del Golf PGA France du Vaudreuil (par 71), a Le Vaudreuil in Francia.

Guida la graduatoria con 64 (-7) l’inglese Richard McEvoy seguito con 65 (-6) dal connazionale Paul Maddy e dal belga Christopher Mivis e con 66 (-5) dallo scozzese Ross Kellett. Al quinto posto con 67 (-4) gli inglesi Peter Tarver-Jones e Jamie Rutherford e il sudafricano Oliver Bekker.

“Hole in one” di Bergamaschi – Giornata particolare per Filippo Bergamaschi (48°), nella foto, che ha siglato la seconda “hole in one” della sua carriera centrando direttamente dal tee la buca 3 (par 3, yards 150) utilizzando un ferro 9. Insieme all’ace ha segnato un birdie e tre bogey per il 71 del par, stesso punteggio di Enrico Di Nitto, mentre il quarto italiano in gara, Federico Maccario, è 67° con 72 (+1).

“E’ stata una sorpresa – ha detto l’azzurro – aver trovato la palla incastrata tra la buca e l’asta della bandiera. Avevamo capito io e i mei compagni che il colpo era molto buono, ma da lontano la palla non si vedeva e non pensavo certo di aver imbucato. E’ la seconda ‘hole in one’ che realizzo dopo la prima in Australia un paio d’anni fa sull’European Tour e non nascondo di aver provato una bella soddisfazione. Quest’anno ho iniziato a giocare un po’ tardi, ma ora la mia forma sta crescendo e ne ho avuto riscontro con il quinto posto nell’Hauts de France Golf Open a giugno. Sto giocando bene, ma i risultati non corrispondono a quanto esprimo sul campo. Ora mi auguro che la tendenza cambi”.

Il leader – Richard McEvoy, 39enne di Shoeburyness, nella lunga carriera ha ottenuto solo due titoli sul Challenge Tour pagando la sua poca regolarità di rendimento. Ha trovato una giornata di grazia sottolineata da sette birdie senza bogey. Luca Cianchetti si è disimpegnato con cinque birdie e due bogey, Enrico Di Nitto con sei bridie e altrettanti bogey e Federico Maccario con un birdie e due bogey. Il montepremi è di 210.000 euro.

I RISULTATI