fbpx

US Kids Venice Open, successo all’insegna della sicurezza

US Kids
  23 Agosto 2020 News
Condividi su:

Si è svolto sui due percorsi del Golf della Montecchia e del Terme di Galzignano Course la sesta edizione dell’US Kids Venice Open, la prestigiosa manifestazione giovanile che ha rispettato pienamente i canoni dell’emergenza sanitaria. Infatti per questioni di sicurezza non si è svolta la consueta cerimonia d’apertura e l’evento è stato ridotto da tre a due giornate con numero dei partecipanti limitato a 220 dei quali 50 stranieri provenienti da 16 paesi appartenenti alle nazioni autorizzate dal Governo Italiano. Le gare si sono svolte seguendo le vigenti norme sanitarie anti Covid19 e i relativi protocolli della Federazione Italiana Golf.

Grandi meriti naturalmente ai vincitori, di cui pubblichiamo sotto l’elenco, tra i quali segnaliamo Edoardo Spluga, a segno nell’US Kids Venice Open per cinque anni di fila, che ha prevalso in un avvincente playoff contro l’ungherese Zeno Zsiman-Lebovics. Un altro coinvolgente spareggio ha visto protagonisti il francese Aarion Van Hauwe e l’italiano Simone Cavaliere (Montecchia), che ha ceduto solo dopo cinque buche supplementari.

Ottime le prove anche delle ragazze italiane che si sono imposte in ben cinque delle gare loro riservate.

Il Trofeo Teodoro Soldati, per il miglior italiano nella categoria Boys 13-18, è stato assegnato a pari merito ad Edoardo Straulino (Roma) e a Edoardo Ottomaniello (Roma). Grazie alla tradizionale collaborazione dell’ICS (Istituto per il Credito Sportivo) sono stati anche consegnati vari premi per il Fair Play.

Dopo i riconoscimenti “GEO Certification Tournament” ottenuti dalle due precedenti edizioni 2018 e 2019, anche quest’anno il torneo si è svolto all’insegna della sostenibilità ambientale. Numerose difatti le iniziative in merito, condivise con tutti i giocatori e con le loro famiglie  attraverso uno specifico questionario consegnato al momento della registrazione. Tra queste la “Plastic free”,  la “Operation Pollinator”, la “CO2 compensation”, la raccolta differenziata ed altre iniziative ancora.

Molto sentita e partecipata la presenza dei volontari della Protezione Civile, destinatari della raccolta fondi, che con i loro mezzi speciali hanno effettuato delle divertenti dimostrazioni illustrando ai ragazzi le loro attività di soccorso.

Il torneo ha avuto i Patrocini della Federazione Italiana Golf, della Regione del Veneto, del Coni Veneto, dell’Assessorato allo Sport del Comune di Padova, della Provincia di Padova, dei Comuni di Galzignano Terme, Rovolon e Città di Selvazzano Dentro, di Golf in Veneto e della Fondazione Marca Treviso.

I vincitori

Risultati al Terme di Galzignano Course

Boys 7: Marcus Latt (Estonia) 71 (37-34, -1)

Boys 8: Alessandro Rossi (Vicenza) 71 (36-35, -1)

Girls 8: Zoey Sophia Papay (Slovacchia) 82 (40-42, +10)

Girls 9: Laetitia Fedeli (Montecchia) 74 (38-36, +2)

Risultati al Golf della Montecchia

Boys 9: Justin Dennehy (Irlanda) 128 (68-60, -16)

Boys10: Youp Orsel (Olanda) 142 (76-66, -2)

Boys11: Edoardo Spluga (Verona) 142 (72-70, -2)

Boys12: Aaron Van Hauwe (Francia) 145 (69-76, +1)

Boys13: Lamberto Francescutti (Montecchia) 144 (73-71, par)

Boys14: Justus Lueck (Germania) 142 (72-70, -2)

Boys15-18: Edoardo Ottomaniello (Verona) 143 (73-70, -1)

Girls10: Emma Mesini (Modena) 147 (73-74, +3)

Girls11: Lena Geier (Germania) 140 (68-72, -4)

Girls12: Sofia Terzoli (Des Iles Borromées) 150 (73-77, +6)

Girls13-14: Federica Rossi (Frosinone) 140 (72-68. -4)

Girls15-18: Giulia Carlin (Montecchia) 147 (70-77, +3)