fbpx

Triangolare: la Svezia prevale su Italia e Svizzera

  14 Febbraio 2014 News
Condividi su:

La Svezia si è imposta con 79,5 punti davanti all’Italia (60,5) e alla Svizzera (53,5) nel “Triangolare” che si è svolto sui percorsi portoghesi del Palmares Golf Club e del Boavista Golf Club a Lagos in Algarve. Si è giocato con una formula particolare a punti, assegnati con vari criteri: nella prima giornata si sono svolti i match play individuali, nella seconda i fourballs, mentre i foursome della terza sono stati annullati per maltempo. Conclusione con il medal individuale nel quale le svedesi hanno recuperato sulle azzurre, che erano in vantaggio (29,5 contro i 16,5 delle avversarie dirette e i 7,5 delle elvetiche). Hanno composto il team italiano Virginia Elena Carta, Lucrezia Colombotto Rosso, Ludovica Farina, Martina Flori, Carlotta Lanzi, Roberta Liti (nella foto), Camilla Mazzola e Camilla Mortigliengo. “E’ stato sicuramente un buon test – ha detto l’allenatore Roberto Zappa, che ha accompagnato le azzurre insieme ad Anna Roscio e a Luciano Bonici – che ci ha permesso di verificare il gioco in situazioni meteo a volte quasi al limite, con vento e pioggia. Tutte le ragazze si sono impegnate a fondo e si sono mostrate in netto progresso dopo la pausa invernale”. Terza giornata – Gioco interrotto per pioggia e nebbia e terza giornata annullata nel Triangolare che vede in campo le selezioni di Italia, Svezia e Svizzera sui percorsi portoghesi del Palmares Golf Club e del Boavista Golf Club a Lagos in Algarve. Situazione di classifica invariata, dunque, alla vigilia dell’ultimo turno con le azzurre in vantaggio con un punteggio totale di 29,5 punti contro i 16,5 delle svedesi e i 7,5 delle elvetiche. Si gioca con una formula a punti particolare e nel turno conclusivo (medal individuale) saranno assegnati 30 punti alla compagine che avrà ottenuto il punteggio più basso sommando i migliori quattro score, 10 punti alla seconda e zero alla terza. Inoltre concorreranno alla classifica per team i tre migliori score individuali, ai quali andranno rispettivamente 15, 7 e 5 punti, e i birdie realizzati che frutteranno due punti ciascuno. Il team azzurro è composto da Virginia Elena Carta, Lucrezia Colombotto Rosso, Ludovica Farina, Martina Flori, Carlotta Lanzi, Roberta Liti, Camilla Mazzola e Camilla Mortigliengo. Accompagnano la squadra Anna Roscio, Roberto Zappa e Luciano Bonici. Primi turni – Le azzurre stanno tenendo banco in Portogallo dove, sui percorsi del Palmares Golf Club e del Boavista Golf Club a Lagos in Algarve, si sta disputando il Triangolare  con le selezioni della Svezia e della Svizzera. Il torneo si dipana in quattro giornate: nelle prime due si sono svolti incontri di match play e fourballs, mentre nella terza avranno luogo i foursome e si terminerà nella quarta con i singoli. Dopo due turni l’Italia è in vantaggio con un punteggio totale di 29,5 punti contro i 16,5 della Svezia e i 7,5 della Svizzera. Il team azzurro è composto da Virginia Elena Carta, Lucrezia Colombotto Rosso, Ludovica Farina, Martina Flori, Carlotta Lanzi, Roberta Liti, Camilla Mazzola e Camilla Mortigliengo. Accompagnano la squadra Anna Roscio, Roberto Zappa e Luciano Bonici. Prologo – Le azzurre tornano in campo in Portogallo per la disputa del Triangolare (11-14 febbraio) contro le selezioni della Svezia e della Svizzera che si svolge sui percorsi del Palmares Golf Club e del Boavista Golf Club a Lagos in Algarve. La squadra è composta da Virginia Elena Carta, Lucrezia Colombotto Rosso, Ludovica Farina, Martina Flori, Carlotta Lanzi, Roberta Liti, Camilla Mazzola e Camilla Mortigliengo. Il team sarà seguito da Anna Roscio, Roberto Zappa e da Luciano Bonici.