fbpx

In Spagna si conclude la QS Alps Tour Stage 1

La Cala Resort
  11 Dicembre 2016 News
Condividi su:

Al La Cala Resort, nei pressi a Mijas in Spagna, si conclude lo Stage 1 della Qualifying School dell’Alps Tour (36 buche) dove hanno preso il via 143 concorrenti sui due percorsi dell’Asia Course (77) e  dell’Europa Course (66).

Dopo il primo dei due giri all’Asia Course (par 72) è al comando con 64 (-8) colpi l’inglese Phillip Kelly, cinque di margine sugli austriaci Nikolaus Wimmer, Clemens Gaster (am) e Bernard Neumayer (69, -3). Al quinto posto con 71 (-1) Tomaso Zannin (am), all’ottavo con 72 (par) Matteo Roccia (am), al 14° con 73 (+1), Riccardo Bregoli (am), al 25° con 75 (+3) Carlo Casalegno (am), Marco Cervellini (am), ed Edoardo Vizzotto (am), al 34° con 76 (+49 Alessandro Marchetti (am), Mattia Giuseppin (am) e Alessandro Stucchi (am). Più indietro Michele Bosco (am) e Mauro Ongis (am), 43.i con 78 (+6), Giacomo Torchi (am) e Richard Gai (am), 49.i con 79 (+7), Patrick Actis Alesina, 59° con 81 (+9), Andrea Vercesi, Ulderico Albanesi e Lorenzo Castelli (am), 67.i con 84 (+12), e Riccardo Bravetti, 75° con 86 (+14).

All’Europa Course (par 71) è in vetta con 68 (-3)  l’inglese Ollie Roberts tallonato con 69 (-2) dal connazionale Marcus Mohr, dallo scozzese Clarke Lutton e dai dilettanti francesi Gregoire Luck e Raphael Ginouves. Al 18° posto con 75 (+4) Paolo Gariboldi, al 30° con 77 (+6) Mosè Tavecchio, al 63° con 85 (+14) Edoardo Capi (am) e al 64° con 86 (+15) Umberto Cuomo.

La finale è in programma sullo stesso Resort dal 15 al 17 dicembre sulla distanza di 54 buche. Dopo 36 supereranno il taglio i primi 70 classificati e i pari merito al 70° posto che si contenderanno le ‘carte’ per l’Alps Tour 2017: i primi 35 avranno la categoria 6 che consentirà stagione piena, gli altri la categoria 8 con meno possibilità di giocare.

 

I RISULTATI