fbpx

Slovenian International: B.M. Fabrizio seconda

  27 Maggio 2013 News
Condividi su:

Bianca Maria Fabrizio (nella foto), portacolori del GC Villa COndulmer, si è classificata seconda con 227 colpi (75 77 75, +8) nel 35° Slovenian International Ladies Amateur Championship disputato sul percorso del Golf & Country Club Bled (par 72), a Bled in Slovenia. Ha vinto con 214colpi (71 73 70, -5) l’ottima giocatrice di casa Katja Pogacar, già in evidenza in campo internazionale, mentre la Fabrizio ha comunque fatto onore al titolo che aveva conquistato lo scorso anno avendo avuto la meglio nella volata per il secondo posto sull’austriaca Lea Zeitler, terza con 228 (+9), sulla ceca Katerina Krasova e sull’austriaca Franceska Baratta Dragono, quarte con 229 (+10). Hanno preso parte alla gara anche altre due ragazze del GC Villa Condulmer, Ludovica Farina, 11ª con 239 (79 82 78, +20), e Giulia Galatolo, 15ª con 243 (80 87 76, +24). Il torneo si è protratto per un giorno in più, in modo da poter mantenere invariato il format delle 54 buche, in quanto il maltempo ha impedito il gioco nella seconda giornata ed è stato anche la causa dei punteggi mediamente abbastanza alti. La Fabrizio ha contribuito con il suo risultato ad arricchire una domenica da ricordare per il golf italiano grazie allo straordinario successo di Matteo Manassero nel BMW PGA Championship, ma anche per il secondo posto di Gregory Molteni nell’Umbria Open by Audi e Volkswagen Veicoli Commerciali (Alps Tour) e per il nono di Giulia Sergas nel Pure Silk-Bahamas Classic (LPGA Tour). Seconda giornata – Dopo il rinvio di un giorno per maltempo è ripreso sul percorso del Golf & Country Club Bled (par 72), a Bled in Slovenia il 35°  Slovenian International Ladies Amateur Championship. Bianca Maria Fabrizio, campionessa uscente e portacolori del circolo di Villa Condulmer, è salita dal quarto al secondo posto con 152 colpi (75 77, +8), e si trova alla pari con le austriache Lea Zeitler e  Franceska Baratta Dragono. Ha preso il largo la forte slovena Katja Pogacar (144 – 71 73, par), mentre sono a metà classifica le altre due italiane in campo, anche loro tesserate per Villa Condulmer, Ludovica Farina (162 – 79 82, +17) e Giulia Caratolo (167 – 80 87, +23) Prima giornata – Bianca Maria Fabrizio, campionessa uscente, è al quarto posto con 75 colpi dopo il primo giro del 35°  Slovenian International Ladies Amateur Championship che si sta svolgendo sul percorso del Golf & Country Club Bled (par 72), a Bled in Slovenia. La portacolori di Villa Condulmer è alla pari con l’austriaca Lea Zeitler con quattro colpi di ritardo dalla slovena Katja Pogacar, leader con 71 e una delle favorite. Seguono le austriache Franceska Baratta Dragono (72) e Marlies Krenn (73). Tra le top ten anche le altre due italiane in campo, Ludovica Farina, ottava con 79, e Giulia Caratolo, decima con 80, entrambe di Villa Condulmer. Prologo – Bianca Maria Fabrizio difende il titolo nella 35ª edizione dello Slovenian International Ladies Amateur Championship in programma dal 23 al 25 maggio sul percorso del Golf & Country Club Bled, a Bled in Slovenia. Insieme all’azzurra saranno in gara anche Ludovica Farina e Giulia Galatolo. Tra le partecipanti le slovene Ana Belac e Katja Pogacar, lo scorso anno terza, e la ceca Katerina Krasova. Nel 2012 la Fabrizio, portacolori di Villa Condulmer, si impose con 215 colpi (69 73 73), dopo una corsa di testa, lasciando a due lunghezze l’austriaca Fanny Wolte. Il torneo si svolse sul tracciato del Diners G&CC a Smlednik. Fu un trionfo italiano con il quarto posto di Virginia Elena Carta e con il nono di Stefania Avanzo e di Francesca Avanzini.