fbpx

Senior Tour: in Francia Costantino Rocca 26° titolo a Simon P. Brown

  04 Ottobre 2015 News
Condividi su:

L’inglese Simon P. Brown si è imposto con 134 colpi (66 68, -10) nel French Riviera Masters (Senior Tour), disputato sul percorso del Terre Blanche Hotel Spa Golf Resort (par 72), a Tourrettes in Francia. La gara è stata ridotta da 54 a 36 buche a causa della pioggia torrenziale che ha allagato il campo e ha costretto all’annullamento della prima giornata. Tre gli italiani presenti: Costantino Rocca (nella foto, 26° con 144 (74 70, par), Mauro Bianco, 63° con 152 (76 76, +8), e Giuseppe Calì, 70° con 156 (76 80, +12).   Brown, che è stato gratificato con un assegno di 60.000 euro su un montepremi di 400.000 euro, ha preceduto di due colpi l’inglese Barry Lane e il paraguaiano Angel Franco (136, -8). Al quarto posto con 138 (-6) gli inglesi Paul Broadhurst e Gary Marks e al sesto con 139 (-5) il francese Jean Pierre Sallat e gli inglesi Paul Eales e Gary Emerson.   PRIMO GIRO – L’inglese Simon P. Brown è in vetta con 66 (-6) colpi nel primo dei due giri in cui si articola il French Riviera Masters (Senior Tour), in svolgimento sul percorso del Terre Blanche Hotel Spa Golf Resort (par 72), a Tourrettes in Francia. Il torneo è stato ridotto da 54 a 36 buche a causa della pioggia torrenziale che ha allagato il campo e ha costretto all’annullamento della prima giornata. Hanno iniziato oltre metà classifica Costantino Rocca, 40° con 74 (+2) colpi, Mauro Bianco e Giuseppe Calì, 58.i con 76 (+4).   Brown precede il paraguaiano Angel Franco (67, -5) e l’inglese Gary Emerson (68, -4). Al quarto posto con 69 (-3) l’austriaco Gordon Manson e l’inglese Gary Marks, al sesto con 70 (-2) ancora un inglese, John Gould, insieme allo spagnolo Santiago Luna e tra i giocatori all’ottavo con 71 (-1) l’inglese Paul Broadhurst, l’argentino Cesar Monasterio e l’iberico Miguel Angel Martin. Il montepremi è di 400.000 euro dei quali 60.000 euro destinati al vincitore.   PRIMO GIRO ANNULLATO – La pioggia torrenziale, che ha allagato il percorso del Terre Blanche Hotel Spa Golf Resort, a Tourrettes in Francia, ha fatto annullare il primo giro del French Riviera Masters (Senior Tour). Di conseguenza gli organizzatori hanno deciso di ridurre il torneo da 54 a 36 buche.   Tre gli italiani che vi prendono parte, Costantino Rocca, Mauro Bianco e Giuseppe Calì, in un contesto che vede tra i favoriti lo stesso Rocca, che è sembrato in ottima condizione nel secondo giro dell’Open d’Italia e che poi ha vinto il Campionato Maestri PGAI, l’australiano Peter Fowler, gli inglesi Paul Broadhurst, Barry Lane e Paul Wesselingh, gli spagnoli Miguel Angel Martin e Santiago Luna, l’austriaco Gordon Manson e lo statunitense Tim Thelen. Il montepremi è di 400.000 euro dei quali 60.000 euro destinati al vincitore.   PROLOGO – Costantino Rocca, Mauro Bianco e Giuseppe Calì scendono in campo al Terre Blanche Hotel Spa Golf Resort, a Tourrettes in Francia, per disputare il French Riviera Masters (2-4 ottobre), penultimo torneo stagionale nel calendario del Senior Tour, che poi terminerà tra oltre due mesi con il MCB Tour Championship (11-13 dicembre) al Constance Belle Mare Plage nell’isola di Mauritius.   Tra i possibili protagonisti lo stesso Rocca, che è sembrato in ottima condizione nel secondo giro dell’Open d’Italia e che poi ha vinto il Campionato Maestri PGAI, l’australiano Peter Fowler, gli inglesi Paul Broadhurst, Barry Lane e Paul Wesselingh, gli spagnoli Miguel Angel Martin e Santiago Luna, l’austriaco Gordon Manson e lo statunitense Tim Thelen. Il montepremi è di 400.000 euro dei quali 60.000 euro destinati al vincitore.   I risultati