fbpx

Senior: quarto successo per Lane, 65° Calì EPD: Bruschi termina 33°

  26 Agosto 2012 News
Condividi su:

SENIOR TOUR: QUARTO TITOLO PER BARRY LANE, 65° GIUSEPPE CALI’ NEL WALES OPEN – L’inglese Barry Lane, 52enne di Hayes con cinque successi in una lunga carriera nell’European Tour, ha colto il quarto titolo nel Senior Tour, dove milita da tre anni, imponendosi con 209 colpi (72 67 70, -7) nello Speedy Services Wales Senior Open, sul percorso del Conwy Golf Club (par 72), a Conwy in Galles. Lane ha superato nel giro finale il connazionale Philip Golding (210, -6), che era stato in vetta per due turni. Al terzo posto con 212 (-4) lo svedese Anders Forsbrand e l’australiano Peter Fowler, al quinto con 213 (-3) l’inglese Paul Wesselingh e il gallese Mark Mouland. Solo 29° con 220 (+4) l’altro gallese Ian Woosman, molto atteso dai tifosi di gara, che ha nettamente mollato nel finale (78, +6). Ha avuto parecchia difficoltà Giuseppe Calì (nella foto), unico italiano in gara, 65° con 230 (74 76 80, +14). Lane ha guadagnato 47.591 euro su un montepremi di 316.000 euro.

 

Secondo giro– L’inglese Philip Golding ha mantenuto la leadership con 138 colpi (64 74, -6), pur avendo girato in 74 (+2), nel secondo turno dello Speedy Services Wales Senior Open, gara in calendario nel Senior Tour che si conclude con la disputa del terzo sul tracciato del Conwy Golf Club (par 72), a Conwy in Galles.

 

Il leader precede di un colpo il connazionale Barry Lane, secondo con 139 (-5), di due il gallese Mark Mouland e l’australiano Peter Fowler, terzi con 140 (-4), e di tre lo scozzese Sam Torrance, quinto con 141 (-3). Molto atteso l’idolo di casa Ian Woosnam, sesto con 142 (-2), che può ancora dire la sua nella corsa al successo. E’ rimasto sostanzialmente nella stessa posizione Giuseppe Calì, unico italiano in campo, 45° con 150 (74 76, +6). Il montepremi è di 316.000 euro dei quali 47.591 destinati al vincitore.

Primo giro– Giuseppe Calì, unico italiano in campo, è al 42° posto con 74 (+2) colpi nello Speedy Services Wales Senior Open, gara in calendario nel Senior Tour che si sta disputando sul tracciato del Conwy Golf Club (par 72), a Conwy in Galles.

 

Guida la classifica con 64 (-8) l’inglese Philip Golding davanti al gallese Mark Mouland (66, -6), allo svedese Anders Forsbrand (67, -5), e al canadese Rick Gibson (68, -4). Molto atteso il gallese Ian Woosnam, che è all’ottavo posto con 70 (-2) in un gruppo di altri otto concorrenti che comprende anche l’inglese Mark James e l’australiano Mike Harwood. Nello score di Calì quattro birdie, quattro bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 316.000 euro dei quali 47.591 destinati al vincitore. Prologo – Giuseppe Calì sarà l’unico italiano in campo nello Speedy Services Wales Senior Open (24-26 agosto), gara in calendario nel Senior Tour che si disputa sul tracciato del Conwy Golf Club, a Conwy in Galles.

 

Fari puntati sul gallese Ian Woosnam che nella corsa al titolo avrà per avversari più agguerriti gli australiani Mike Harwood e Peter Fowler, gli inglesi Barry Lane, Carl Mason, Mark James e Roger Chapman. gli scozzesi Gordon Brand jr e Sam Torrance e lo statunitense Tim Thelen. Il montepremi è di 316.000 euro dei quali 47.591 destinati al vincitore.   I risultati

 

  EPD TOUR: BRUSCHI 33° NEL GOLFSPIELEN.DE OPEN – Alessio Bruschi si è classificato 33° con 220 colpi (71 74 75, +4) nel Golfspielen.de Open, torneo dell’EPD Tour svoltosi al Golfclub Ausgburg (par 72) a Bobingen-Burgwalden in Germania. Ha vinto con 209 colpi (72 69 68, -7) il tedesco Christoph Gunther davanti ai connazionali Daniel Wunsche e Max Kramer (210, -6), al danese Christian Baunsoe, al portoghese Nuno Henriques e al dilettante tedesco Lukas Eisinger (211, – 5). Sono usciti al taglio Simone Baroni, Cosimo Baroni, Paolo Gandolfi e Jacopo Mazzola (am). L’EPD Tour fa parte del Satellite Tours europeo ed è l’equivalente tedesco dell’Alps Tour.