fbpx

Renato Paratore secondo nel Junior Open Championship

  18 Luglio 2012 News
Condividi su:

  Con una eccellente prestazione Renato Paratore si è classificato al secondo posto assoluto e primo dei ragazzi con 220 colpi (75 72 73, +7) nel Junior Open Championship, prestigiosa manifestazione giovanile che si è disputata sul tracciato del Fairhaven GC a Lytham St. Annes in Inghilterra.  Nella classifica unica ha prevalso con 206 (66 69 71, -7), dopo una corsa di testa, la giapponese Asuka Kashiwabara, con al terzo posto l’inglese Gabriella Cowley (224, +11). Al quarto con 225 (+12) Andrea Lee (Usa) e Khai Jei Low (Malesia), al sesto con 226 (+13) Fumiaki Saito (Giappone), al settimo con 227 (+14) Aditi Ashok (India). Ha preso parte all’evento anche Carlotta Ricolfi, che ha ottenuto il 43° posto. Paratore ha iniziato il torneo in settima posizione con un 75 (+4), poi nel secondo giro si è portato in terza con 147 (+5), grazie a un 72 (+1), preceduto dalla vincitrice (135, -7) e dalla Cowley (146, +4). Quindi l’ulteriore salto nel finale con il 73 (+2). Al torneo, la cui prima edizione si è svolta nel 1994, hanno partecipato 122 giocatori Under 16 provenienti da 60 nazioni. Il portacolori del Parco di Roma, allievo del maestro Alessandro Bandini che ha accompagnato i due azzurri in questa trasferta, compirà 16 anni nel prossimo dicembre e gioca da tempo nella nazionale italiana. Nel 2011 ha ottenuto un successo di rilievo nel Campionato Internazionale d’Italia Under 16 a Biella e quest’anno ha conquistato con il team del suo club il titolo tricolore a squadre A1 sul percorso del Castello di Tolcinasco G&CC. In particolare si è messo in evidenza con un gran 64 nel secondo turno di qualifica medal, che ha contribuito a dare alla sua compagine il secondo posto nel tabellone dei match play. Poi il Parco di Roma è arrivato al titolo superando negli scontri diretti Gardagolf (5-2), La Margherita (5-2) e Olgiata (4-3).   I risultati