fbpx

Reid Trophy: Andrea Romano 9°

  07 Agosto 2014 News
Condividi su:

Andrea Romano si è reso autore di una bella prestazione classificandosi al nono posto con 224 colpi (78 71 75, +8) nell’English Boys Under 14 Open Amateur Stroke Play Championship/Reid Trophy sul percorso dell’Enville Golf Club (par 72), nella cittadina da cui il circolo prende il nome dei pressi di Birmingham in Inghilterra. Ha vinto meritatamente dopo una corsa di testa l’inglese Harry Bigham con 213 colpi (70 68 75, -3) unico concorrente sotto par. Al secondo posto con 216 (par) lo slovacco Tadeas Tetak e il francese Thomas Boulanger, al quarto con 217 (+1) l’irlandese Sean Enright e al quinto con 220 (+4) l’inglese Charlie Daughtrey.

Ha occupato la 21ª posizione con 230 (77 76 77, +14) Riccardo Leo, quindi in 40ª con 235 (82 76 77, +19) Pietro Bovari, in 58ª con 238 (77 83 78, +22) Andrea Ferraris e in 78ª con 249 (76 84 89, +33), Lodovico Gallavresi, 14enne portacolori del CG Bogogno, che ha preso parte al torneo a titolo individuale. Ha assistito gli azzurri l’allenatore Gianluca Baruffaldi. Secondo giro – Ottimo recupero di Andrea Romano, che si è portato dal 41° al sesto posto con 149 colpi (78 71, +5) nell’English Boys Under 14 Open Amateur Stroke Play Championship/Reid Trophy in svolgimento all’Enville Golf Club (par 72), nella cittadina da cui il circolo prende il nome dei pressi di Birmingham in Inghilterra . E’ rimasto solitario al comando con 138 (70 68, -6) Harry Bigham con un vantaggio di quattro colpi sul francese Thomas Boulanger (142, -2) con il quale era alla pari dopo un turno. Terzo con 143 (-1) lo slovacco Tadeas Tetak e quarti con 147 (+3) Barclay Brown e il transalpino Hermes Ferchaud. E’ risalito anche Riccardo Leo, da 31° a 18° con 153 (77 76, +9) e hanno superato il taglio, che ha lasciato in gara 78 concorrenti, Pietro Bovari, 54° con 158 (82 76, +14), Andrea Ferraris (77 83) e Lodovico Gallavresi (76 84), sceso dalla 17ª piazza e che prende parte all’evento a titolo personale, 70.i con 160 (+16). Accompagna gli azzurri l’allenatore Gianluca Baruffaldi. Primo giro – All’Enville Golf Club (par 72), nella cittadina da cui il circolo prende il nome dei pressi di Birmingham in Inghilterra, è iniziato l’English Boys Under 14 Open Amateur Stroke Play Championship/Reid Trophy, dove Lodovico Gallavresi ha ottenuto il miglior punteggio tra gli italiani con un 76 (+4), che l’ha collocato al 17° posto. Guidano la graduatoria con 70 (-2) Harry Bigham e il francese Thomas Boulanger, seguiti con 71 (-1) dallo slovacco Tadeas Tetak e con 73 (+1) dal transalpino Hugo Archer. Sono a metà classifica Andrea Ferraris e Riccardo Leo, 31.i con 77 (+5), e Andrea Romano, 41° con 78 (+6), e in bassa Pietro Bovari, 91° con 82 (+10). Gallavresi, 14enne portacolori del CG Bogogno, partecipa a titolo personale. La gara si dipana sulla distanza di 54 buche, con taglio dopo 36 che promuoverà al turno finale i primi 70 classificati e i pari merito al 70° posto. Accompagna gli azzurri l’allenatore Gianluca Baruffaldi. Prologo – Pietro Bovari, Andrea Ferraris, Riccardo Leo e Andrea Romano compongono il quartetto ufficiale azzurro impegnato nel English Boys Under 14 Open Amateur Stroke Play Championship/Reid Trophy (5-7 agosto), che si svolge all’Enville Golf Club, nella cittadina da cui il circolo prende il nome dei pressi di Birmingham in Inghilterra. Accompagna gli azzurri l’allenatore Gianluca Baruffaldi. La gara si dipana sulla distanza di 54 buche, con taglio dopo 36 che promuoverà al turno finale i primi 70 classificati e i pari merito al 70° posto.