fbpx

Finale QS LPGA/Epson Tour con Roberta Liti

  30 Novembre 2022 News
Condividi su:

Roberta Liti sarà l’unica azzurra in gara nella LPGA and Epson Tour Qualifying Tournament Q-Series dove si assegneranno le “carte” per i due circuiti femminili statunitensi 2023. Una finale, alla quale prendono parte 100 concorrenti, lunga 144 buche, divisa in due frazioni di 72. La prima avrà luogo dal 1° al 4 dicembre al Magnolia Grove GC, con le partecipanti che si alterneranno sui due tracciati del Falls Course (par 71) e del Crossings Course (par 72) a Mobile in Alabama. Al termine saranno ammesse alla seconda fase le prime 70 classificate e le pari merito al 70° posto che dall’8 all’11 dicembre competeranno all’Highland Oaks Golf Course (percorso ibrido ricavato da nove buche dell’Highlands e da nove del Marshwood) a Dothan, sempre in Alabama. Lo score sarà cumulativo con quello delle prime 72 buche.

Le prime 20 della graduatoria finale e le pari merito al 20° posto riceveranno la ‘carta’ categoria 14, a tempo pieno, per il LPGA Tour e coloro che termineranno dal 21° al 45° posto (comprese le pari merito) avranno la categoria 15 del tour maggiore, con meno possibilità di gioco, e la categoria C (tempo pieno) nell’Epson Tour dove saranno ammesse anche le altre che completeranno gli otto round, ma con categoria inferiore.

Nel field numerose giocatrici di buone prospettive quali la statunitense Becca Huffer e la coreana Seulki Lee, che si sono imposte ex aequo nello Stage 2, le altre americane Alexa Pano, Bailey Tardy, Jillian Hollis e Kim Kaufman, la spagnola Ana Pelaez Trivino, la belga Manon De Roey, la svedese Daniela Holmqvist, l’argentina Magdalena Simmermacher, la filippina Dottie Ardina, l’australiana Su Oh e Ines Laklalech, prima marocchina a imporsi sul Ladies European Tour.

Nella foto: Roberta Liti