fbpx

QS Eurotour Stage 1: a Bogogno Saracino e Vecchi Fossa quinti 

Jacopo Vecchi Fossa
  02 Ottobre 2019 News
Condividi su:

Numerosi italiani sono in alta classifica dopo il secondo giro dello Stage 1, Section D, della Qualifying School dell’European Tour dove il miglior score lo hanno espresso con 134 (-10) colpi Andrea Saracino (65 69) e Jacopo Vecchi Fossa (66 68), che sono al quinto posto. E’ al vertice con 126 (65 61, -17) l’irlandese David Carey che ha cinque colpi di vantaggio sullo statunitense Justin Hicks e sul canadese Jimmy Jones (132, -12).

Verranno ammessi allo Stage 2 i primi 19 e i pari merito al 19° posto e sono in zona qualifica Aron Zemmer, nono con 135 (-9), Stefano Mazzoli, Federico Zucchetti, Alessandro Grammatica e Andrea Maestroni, 14.i con 137 (-7), e Michele Ortolani, 18° con 138 (-6). E’ appena fuori Gregory Molteni, 24° con 139 (-5), e sono poco dietro Michele Cea, 29° con 140 (-4). il dilettante Andrea Romano, 35° con 141 (-3), Luca Cianchetti, Carlo Casalegno e Cristiano Terragni, 41.i con 142 (-2).

Si gioca sulla distanza di 72 buche. Si è già qualificato per la seconda fase un giocatore azzurro, Stefano Pitoni, secondo nel First Stage Europe Section C Ebreichsdorf in Austria.

Lo Stage 2 avrà luogo dal 7 al 10 novembre su quattro campi spagnoli (Alenda Golf e Las Colinas Golf & Country Club di Alicante, Club de Golf Bonmon di Tarragona e Desert Springs Golf Club di Almería) con finale, sempre in Spagna, al Lumine Golf Club di Tarragona (15-20 novembre). (Nella foto: Jacopo Vecchi Fossa)

I RISULTATI