Prequalifica al GC Torino: Guanti e Scotto ammessi 70° Open d’Italia Lindt

  09 Settembre 2013 News
Condividi su:

Sul percorso del Circolo Golf Torino (nella foto) si è svolta la prequalifica che ha assegnato due wild card per il 70° Open d’Italia Lindt. Sono entrati nel field Lorenzo Guanti, vincitore con 68 colpi, e Lorenzo Scotto, secondo con 69, che ha confermato il suo bel momento di forma dopo l’ottima prestazione nell’Asiago Open, dove si è classificato alle spalle dell’inglese Steven Brown, che ha conquistato il titolo. I due qualificati sono arrivati in club house quasi a fine giornata e hanno deluso le aspettative di Vittorio Andrea Vaccaro, di Benedetto Pastore, di Marco Donghi e dello statunitense Zeke Martinez, che da anni lavora in Italia, i quali con un 70 già pensavano a un playoff, trasformatosi invece in un terzo posto e nell’esclusione dall’Open. Al settimo con 71 Massimo Florioli, Andrea Signor, Federico Elli e Lorenzo Magini. Alla gara hanno preso parte 99 concorrenti. Prologo – Sul percorso del Circolo Golf Torino si svolge lunedì 9 settembre, la prequalifica che mette a disposizione dei giocatori italiani non ammessi al 70° Open d’Italia Lindt due wild card per poterlo disputare. Vi prendono parte ben 99 concorrenti tra i quali ricordiamo Cristiano Terragni, Andrea Zanini, Paolo Terreni, Marco Bernardini, Matteo Peroni e Andrea Signor, tutti vincitori nell’Alps Tour, Alessandro Grammatica e Lorenzo Scotto, secondo nell’Asiago Open. Al via anche Massimo Florioli e Marco Durante, con un bel passato sia da dilettanti che da pro, con il primo che ora insegna e con il secondo presidente della Commissione Atleti del CONI e Consigliere Federale. Si gioca sulla distanza di 18 buche. Prima partenza alle ore 7,30, ultima alle ore 13,44 con conclusione prevista attorno alle ore 18.