fbpx

PGA Tour: Zach Johnson e Andrew Landry leader

johnson-zach
  22 Aprile 2018 News
Condividi su:

Zach Johnson (203 – 70 65 68, -13) ha mantenuto il comando nel terzo giro del Valero Texas Open (PGA Tour), ma è cambiato il suo compagno di viaggio che ora è Andrew Landry (203 – 69 67 67), mentre ha ceduto Ryan Moore, da primo a quarto con 205 (-11).

Sul percorso dell’AT&T Oaks (par 72) al TPC San Antonio, a San Antonio in Texas, è al terzo posto Trey Mullinax con 204 (-10), che ha realizzato con 62 (-10) il nuovo record del tracciato. Al quinto con 207 (-4), e anche loro in grado di competere per il titolo, Chris Kirk, Sean O’Hair, Jimmy Walker e lo scozzese Martin Laird. Non hanno chances Keegan Bradley e Kevin Chappell, campione in carica, 20.i con 211 (-5), e sono più defilati il nordirlandese Graeme McDowell, 39° con 214 (-2), Jim Furyk, capitano della selezione statunitense alla prossima Ryder Cup (Parigi, 28-30 settembre), 51° con 215 (-1), e Matt Kuchar, 59° con 216 (par).

Zach Johnson (nella foto), 42enne di Iowa City con 12 titoli nel circuito comprensivi di due major, ha messo insieme sei birdie e due bogey per il 68 (-4). Andrew Landry, 31enne di Port Neches (Texas) con due successi nel Web Com Tour e un torneo perso al playoff nel PGA Tour, lo ha raggiunto con un 67 (-5, cinque birdie senza bogey). Trey Mullinax ha siglato il giro record con due eagle, sette birdie e un bogey. Il montepremi è di 6.200.000 dollari.

 

I RISULTATI