fbpx

PGA Tour: i migliori al Charles Schwab, cancellato il John Deere

Rahm Jon GI
  29 Maggio 2020 News
Condividi su:

Secondo il nuovo programma avrebbe dovuto essere il primo torneo del PGA Tour a disputarsi a porte aperte, ma il John Deere Classic è stato cancellato dal calendario 2020 a causa ella pandemia. Era in calendario dal 9 al 12 luglio, il quinto della nuova serie dopo la ripresa annunciata con il Charles Schwab Challenge (11-14 giugno), che sarà seguito da altri tre eventi, tutti senza pubblico.

Il John Deere Classic, uno dei tornei classici del circuito, che si disputa dal 1972, ha un albo d’oro ricco di ottimi nomi tra i quali quelli di Jordan Spieth, Vijay Singh e Steve Stricker, capitano USA alla prossima Ryder Cup, per citarne qualcuno. Ha provato a entrarci anche Francesco Molinari, sfiorando l’impresa nel 2018 quando finì secondo dopo un’ottima prova seguita al successo nel precedente Quicken Loans National.

Intanto c’è ovviamente molta attesa per il Charles Schwab Challenge, che avrà luogo al Colonial CC di Fort Worth in Texas, e a sollecitarla ulteriormente ci hanno pensato anche i giocatori. Infatti hanno annunciato la loro presenza ben 15 dei primi 20 del world ranking a iniziare dai primi cinque: nell’ordine Rory McIlroy, Jon Rahm (nella foto), Brooks Koepka, Justin Thomas e Dustin Johnson. Saranno assenti Francesco Molinari, Tommy Fleetwood, Patrick Cantlay, Adam Scott e molto probabilmente anche Tiger Woods, che ha tuttavia ancora una settimana di tempo per iscriversi.