fbpx

PGA Tour: Harris English ci riprova dopo sei anni

English Harris
  17 Novembre 2019 News
Condividi su:

Classifica variata e allungata nel secondo giro del Mayakoba Golf Classic, torneo del PGA Tour che si sta svolgendo sul percorso del El Camaleon GC (par 71), a Playa del Carmen in Messico, e che viaggia con un giorno di ritardo a causa del maltempo che ha impedito il gioco giovedì scorso.

Il nuovo leader con 129 (65 64, -13) colpi è il 30enne di Valdosta (Georgia) Harris English, che grazie a un 64 (-7, sette birdie) si è creato l’opportunità di poter conquistare il terzo titolo in carriera dopo i primi due ottenuti nel 2013 e seguiti da sei anni molto altalenanti. E’ salito al secondo posto con 130 (-12) Vaughn Taylor, uno specialista nel portarsi in alta graduatoria quando i bigs sono quasi tutti assenti, ed è sceso di una posizione Brendon Todd, terzo con 131 (-11). E’ scivolato sulla quarta piazza con 132 (-10) il neozelandese Danny Lee, in vetta dopo un giro, che ha la compagnia di Adam Long e di Robby Shelton.

Subito dietro due messicani, Alvaro Ortiz, settimo con 133 (-9), e Carlos Ortiz, decimo con 134 (-8), mentre è svanito il sogno di Abraham Ancer di divenire profeta in patria, 31° con 138 (-4), stesso score dell’inglese Luke Donald. Rimonta forse tardiva di Matt Kuchar, campione in carica, da 44° a 23° con 137 (-5), e media classifica per Chris Kirk, 43° con 139 (-3), rientrato dopo sei mesi passati a sconfiggere alcool e depressione.

Disavventura per Russell Henley, che dopo essersi portato al 12° posto, si è visto infliggere otto colpi di penalità per aver violato la regola 20/3 utilizzando palline diverse da quelle consentite e con lo score di 143 (+1) è uscito a taglio, caduto a 141 (-1). Stessa sorte, ma perché si sono espressi al di sotto delle loro potenzialità, per il norvegese Viktor Hovland (142, par), per Tony Finau e il cileno Joaquin Niemann (144, +2) e per l’australiano Jason Day (147, +5). Il montepremi è di 7.200.000 dollari.

Diretta su GOLFTV – Il Mayakoba Golf Classic viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it) con collegamenti ai seguenti orari: domenica 17 novembre, dalle ore 20 alle ore 23. Commento di Maurizio Trezzi e di Matteo Delpodio.

I RISULTATI