fbpx

PGA Tour: coppia in vetta risale Tiger Woods

  03 Marzo 2012 News
Condividi su:

Il 42enne Tom Gillis (132 – 68 64, -8), nessun titolo nel circuito, e il 31enne inglese Justin Rose (66 66), tre successi negli Stati Uniti, sono i nuovi leaders dell’Honda Classic, torneo del PGA Tour che si sta disputando al PGA National Champion Course (par 70) di Palm Beach Garden in Florida. Li seguono con 133 (-7) Dicky Pride e il nordirlandese Rory McIlroy, teso a spodestare l’inglese Luke Donald dal trono mondiale, e con 134 (-6) Vaughn Taylor, Jimmy Walker e Brian Harman. Quest’ultimo 25enne di Savannah in Georgia e appena promosso alla Qualifying School (10°), ha stabilito con 61 colpi (-9) il nuovo record del percorso demolendo il precedente di 64 (-6) che apparteneva a dieci giocatori ai quali si erano aggiunti nel primo giro Davis Love III e nel secondo lo stesso Gillis, Ted Potter jr e il nordirlandese Graeme McDowell. Grazie a 68 (-2, con cinque birdie, un bogey e un doppio bogey) ha guadagnato 38 posizioni Tiger Woods, ora 31° con 139 (71 68, -1), alla pari con l’inglese Lee Westwood. In ascesa anche McDowell,, da 107° a 17° con 137 (-3), il sudafricano Ernie Els e l’irlandese Padraig Harrington, da 41.i a 26.i con 138 (-2). Il 64 di giornata ha lanciato Potter jr dall’88° all’11° posto con 136 (-4), dove si trova anche Love III, leader dopo un giro e in affanno con un 72 (+2).

 

E’ uscito al taglio Jim Furyk, 78° con 142 (+2) e fuori per un colpo. Il montepremi è di 5,7 milioni di dollari dei quali 1.026.000 saranno appannaggio del vincitore.

 

Il torneo su Sky – L’Honda Classic viene teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla piattaforma satellitare Sky con collegamenti fino a domenica 4 marzo dalle ore 21 alle ore 24, nella terza giornata sui canali Sky Sport Extra e Sky Sport Extra HD, nella quarta sui canali Sky Sport 2 e Sky Sport 2 HD. Repliche: terza giornata, domenica 4 dalle ore 9 (Sky Sport 2 e HD) e dalle ore 18,30 (Sky Sport Extra e HD); quarta giornata, lunedì 5 dalle ore 20,45 (Sky Sport Extra e HD). Commento di Silvio Grappasonni, di Nicola Pomponi e di Roberto Zappa.   I risultati