fbpx

PGA Tour: coppia al vertice nel Texas Open, fuori Garcia

Ryan Moore
  21 Aprile 2018 News
Condividi su:

Zach Johnson (135 – 70 65, -9) e Ryan Moore (135 – 68 67) sono i nuovi leader del Valero Texas Open (PGA Tour) in svolgimento sul percorso dell’AT&T Oaks (par 72) al TPC San Antonio, a San Antonio in Texas, dove è assente Francesco Molinari, che era già iscritto, ritiratosi per un infortunio alla spalla. E’ uscito al taglio, out per un colpo, lo spagnolo Sergio Garcia, grande favorito della gara, 81° con 146 (74 72, +2).

Seguono i due battistrada con 136 (-8) Andrew Landry e Grayson Murray, in vetta dopo un turno, sono al quinto posto con 138 (-6) Ben Crane, il canadese David Hearn e lo scozzese Martin Laird e all’ottavo con 139 (-5) Keegan Bradley, Billy Horschel, Chesson Hadley, Chris Kirk e Denny McCarthy.

In bassa classifica Matt Kuchar e il nordirlandese Graeme McDowell, 41.i con 143 (-1), Kevin Chappell, campione uscente, e Jim Furyk, capitano della selezione statunitense alla prossima Ryder Cup (Parigi, 28-30 settembre), 48.i con 144 (par).

Zach Johnson, 42enne di Iowa City con 12 titoli nel circuito comprensivi di due major, ha girato in 65 (-7) con un eagle, sei birdie e un bogey. Ryan Moore, 35enne di Tacoma (Washington) con cinque vittorie sul PGA Tour, ha segnato cinque birdie senza bogey per il 67 (-5). Il montepremi è di 6.200.000 dollari. (Nella foto: Ryan Moore)

I RISULTATI