fbpx

PGA: secondo titolo per Sang-Moon Bae

  13 Ottobre 2014 News
Condividi su:

Sul percorso del Silverado CC (par 72), a Napa in California, il coreano Sang-Moon Bae  (nella foto) ha vinto con 273 colpi (66 69 65 73, -15) il Frys.com Open, torneo che sul percorso del Silverado CC (par 72), a Napa in California, ha aperto la nuova stagione del PGA Tour con anticipo sull’anno solare. Il 28enne di Dae Gu ha colto il secondo titolo nel circuito, dopo essersi imposto lo scorso anno nel Byron Nelson Championship, lasciando a due colpi l’australiano Steven Bowditch (275, -13), pur soffrendo un po’ nel giro finale con un 73 (+1, con tre birdie e quattro bogey). Al terzo posto con 276 (-12) Hunter Mahan, Bryce Molder, il giapponese Hideki Matsuyama, lo scozzese Martin Laird e il sudafricano Retief Goosen, al 12° con 278 (-10) l’inglese Lee Westwood e al 21° con 281 (-7) Matt Kuchar, scivolato dal terzo con un 76 (+4). Sono usciti al taglio, caduto a 143 (-1), lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, 89° con 145 (+1), e il fijano Vijay Singh, 98° con 146 (+2).  Sang-Moon Bae ha ricevuto un assegno di 1.080.000 dollari su un montepremi di sei milioni di dollari. Terzo giro  – Il coreano Sang-Moon Bae (200 – 66 69 65, -16) ha ripreso il comando, dopo averlo lasciato nel secondo giro, del Frys.com Open, torneo che sul percorso del Silverado CC (par 72), a Napa in California, ha aperto la nuova stagione del PGA Tour con anticipo sull’anno solare. Il 28enne di Dae Gu, con un titolo nel circuito datato 2013 (Byron Nelson Championship), ha girato in 65 colpi (-7, con un eagle, sette birdie e due bogey) e ha ottime possibilità di concedersi un bis dall’alto dei quattro colpi di margine che vanta su Zac Blair (204, -12) e dei cinque nei riguardi di Matt Kuchar, Brooks Koepka, Scott Langley e dello scozzese Martin Laird, leader a metà gara. Al settimo posto con 206 (-10) Hunter Mahan, il sudafricano Retief Goosen, il giapponese Hideki Matsuyama e lo svedese David Lingmerth, al 29° con 211 (-5) l’inglese Lee Westwood. Sono usciti al taglio, caduto a 143 (-1), lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, 89° con 145 (+1), e il fijano Vijay Singh, 98° con 146 (+2).  Il montepremi è di sei milioni di dollari dei quali 1.080.000 gratificheranno il vincitore. Secondo giro  – Lo scozzese Martin Laird (134 – 67 67, -10) è il nuovo leader del Frys.com Open, torneo che sul percorso del Silverado CC (par 72), a Napa in California, apre la nuova stagione del PGA Tour con anticipo sull’anno solare. Il 32enne di Glasgow, con tre titoli nel palmares, ha raddoppiato il 67 (-5, con sei birdie e un bogey) iniziale e ha lasciato a  un colpo Zac Blair e il coreano Sang-Moon Bae (135, -9), in vetta dopo un turno alla pari con Andres Gonzales, scivolato al 22° posto con 140 (-4) causa un parziale di 74 (+2). Al quarto con 136 (-8) Scott Langley, Mark Hubbard e lo svedese David Lingmerth, al settimo con 137 (-7) Hideki Matsuyama, all’ottavo con 138 (-6) Hunter Mahan, Brooks Koepka, Tom Gillis e Cameron Tringale. E’ risalito dal 47° al 12° posto con 139 (-5) Matt Kuchar, si trova alla pari con Gonzales il sudafricano Retief Goosen e ha evitato il taglio dopo un bel recupero l’inglese Lee Westwood, 47° con 142 (-2). Sono usciti lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, 89° con 145 (+1) e fuori per due colpi, e il fijano Vijay Singh, 98° con 146 (+2).  Il montepremi è di sei milioni di dollari dei quali 1.080.000 gratificheranno il vincitore. Primo giro  – Andres Gonzales, 31enne di Olympia (Washington) nel cui palmares figurano due successi nel Web.com Tour, e il coreano Sang-Moon Bae, 28enne di Dae Gu con un titolo nel circuito, sono al comando con 66 (-6) colpi nel Frys.com Open, che sul percorso del Silverado CC (par 72), a Napa in California, apre la nuova stagione del PGA Tour con anticipo sull’anno solare. Seguono con 67 (-5) lo scozzese Martin Laird e con 68 (-4) nove concorrenti: Charlie Beljan, Luke Guthrie, Kyle Reifers, Colt Knost, Jon Curran, Brooks Koepka, l’australiano Aaron Baddeley, lo svedese David Lingmerth e il sudafricano Tyrone van Aswegen. Al 13° posto con 69 (-3) l’altro sudafricano Retief Goosen, al 22° con 70 (-2) Hunter Mahan e lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, al 43° con 71 (-1) Matt Kuchar, al 63° con 72 (par) il fijano Vijay Singh e all’80° con 73 (+1) l’inglese Lee Westwood. Il montepremi è di sei milioni di dollari dei quali 1.080.000 gratificheranno il vincitore. Prologo– La nuova stagione del PGA Tour inizia con anticipo sull’anno solare partendo da Napa, in California, con il Frys.com Open (9-12 ottobre) sul percorso del Silverado CC. Praticamente disertato da quasi tutti i giocatori più forti, il field comunque è di buona levatura per la presenza di Jimmy Walker, che difende il titolo, di Matt Kuchar, Hunter Mahan, Brandt Snedeker, Bo Van Pelt, dell’inglese Lee Westwood, dello spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, del fijano Vijay Singh, del sudafricano Retief Goosen e di Brendon de Jonge dello Zimbabwe. Il montepremi è di sei milioni di dollari dei quali 1.080.000 gratificheranno il vincitore.  I risultati