fbpx

PGA China: sale Aron Zemmer (20°), out Cristiano Terragni

zemmer-aron
  08 Giugno 2018 News
Condividi su:

Aron Zemmer è salito dal 38° al 20° posto con 140 (72 68, -4) colpi nel Guilin Championship, quinto evento del PGA Tour China che si sta svolgendo al Guilin Landscape Golf Club (par 72) di Guilin in Cina. È sceso dal 38° al 93° con 147 (72 75, +3) Cristiano Terragni ed è uscito al taglio.

Cambio della guardia in cima alla classifica dove si sono portati con 133 (-11), ed entrambi con gli stessi parziali (69 64), lo statunitense Paul Imondi e il cinese Jin Zhang. Al terzo posto con 134 (-10) il malese Arie Irawan e lo statunitense Charlie Saxon, in grande spolvero e già vincitore quest’anno di una gara nel PGA China Tour e di due nel China Tour, l’altro circuito del Paese. Al quinto con 135 (-9) il coreano Woojin Jung, in vetta dopo un turno, e al sesto con 136 (-8) lo svedese Oskar Arvidsson, il canadese Beon Yeong Lee, l’americano Shotaro Ban e il cinese Daxing Jin.

Paul Imondi e Jin Zhang hanno marciato di pari passo con otto birdie senza bogey per il 64 (-8). Aron Zemmer (nella foto) ha realizzato sei birdie e due bogey per il 68 (-4) e Cristiano Terragni ha messo insieme due birdie, tre bogey e un doppio bogey per il 75 (+3). Il montepremi è di 1.500.000 renminbi (circa 197.000 euro).

I RISULTATI