fbpx

LPGA Tour: Sybase Match Play inizio con sorprese

  18 Maggio 2012 News
Condividi su:

Non sono mancate le sorprese nel primo turno del Sybase Match Play Championship (LPGA Tour), torneo con formula a eliminazione diretta che si disputa sul percorso dell’Hamilton Farm GC a Gladstone nel New Jersey. Vi prendono parte 64 giocatrici tra le quali non vi sono italiane. Sono infatti uscite di scena la norvegese Suzann Pettersen, campionessa in carica (3/1 dall’inglese Jodi Ewart), Paula Creamer (2/1 da Jennifer Johnson), Brittany Lincicome (2/1 da Ryann O’Toole), Michelle Wie (3/2 da Mina Harigae) e la giapponese Ai Miyazato (2 up dalla colombiana MariaJo Uribe). Hanno avuto accesso, tra le altre, al secondo turno la taiwanese Yani Tseng (nella foto), leader mondiale (1 up sulla coreana Jeong Jang), Stacy Lewis (4/3 su Pat Hurst), Cristie Kerr (2/1 sulla spagnola Belen Mozo), la coreana Jiyai Shin (6/5 su Jennifer Song), l’australiana Karrie Webb (4/3 su Tiffany Joh), la coreana Na Yeon Choi (2 up sulla connazionale Grace Park) e la spagnola Azahara Muñoz (4/3 sull’australiana Lindsey Wright). La Pettersen ha subito il gran finale della Ewart che ha vinto cinque delle ultime sette buche; stessa sorte per la Miyazato travolta dalla rimonta della Uribe; la Creamer ha pagato cari due bogey in chiusura e la Tseng, dopo un 4 up in sei buche, è stata raggiunta dalla Jang, che poi ha superato con un par alla 16. Tra i match della seconda giornata: Karrie Webb- Azahara Muñoz; Cristie Kerr-Vicky Hurst; Yani Tseng-Katie Futcher, Anna Nordqvist-Jiyai Shin e Na Yeon Choi-Jenny Shin. Il montepremi è di 1.500.000 dollari.   I risultati