fbpx

LPGA: si rivede Yani Tseng buon avvio di Giulia Sergas

  24 Agosto 2012 News
Condividi su:

Giulia Sergas è al 31° posto con 72 (par) colpi, alla pari con Stacy Lewis, numero due mondiale, e con Brittany Lincicome, campionessa uscente, nel CN Canadian Women’s Open (LPGA Tour), in svolgimento sul tracciato del Vancouver Golf Club (par 72) a Coquitlam, nei pressi di Vancouver in Canada. Dopo un paio di mesi vissuti nell’ombra ha fatto risentire la sua voce la taiwanese Yani Tseng (nella foto), leader del Rolex Ranking, che si è portata in vetta alla graduatoria con un ottimo 66 (-6), ma ha tenuto il ritmo la coreana Na Yaon Choi, seconda con 67 (-5). Seguono con 68 (-4) la dielttante neozelandese Lydia Ko e la coreana Inbee Park e con 69 (-3) Mindy Kim, Moira Dunn, Angela Stanford e la coreana Jee Young Lee. Hanno perso subito terreno Cristie Kerr, l’australiana Karrie Webb, la norvegese Suzann Pettersen e la giapponese Mika Miyazato, reduce dal successo nel Safeway Classic, 16.e con 71 (-1) e rischiano il taglio Paula Creamer, 77ª con 74 (+2), e la nipponica Ai Miyazato (nessuna parentela con Mika), 115ª con 76 (+4). La Tseng ha messo insieme otto birdie e un bogey. Non è stata proprio impeccabile nel gioco lungo, perché ha colto nove fairway su 15 e 13 green su 18, ma è stata implacabile a ridosso delle bandiere con 24 putt. Nello score della Sergas – che occupando la 31ª posizione nell’ordine di merito potrà partecipare alle ricche ed esclusive gare a invito di fine stagione – tre birdie, un bogey e un doppio bogey. Ha colto 10 fairway su 15, 14 green su 18 e ha tirato 30 putt. Il montepremi è di 2.000.000 di dollari.   I risultati