fbpx

LPGA: per Karrie Webb hole in one e leadership

  17 Febbraio 2012 News
Condividi su:

Il maltempo ha impedito di portare a termine il secondo giro dell’Honda LPGA Thailand, gara del LPGA Tour in svolgimento al Siam Country Club (par 72) di Chonburi in Thailandia e riservata a sole 70 giocatrici, ma si sono viste ugualmente molte cose interessanti. E’ cambiata la leader, che potrebbe ulteriormente incrementare il suo vantaggio: infatti l’australiana Karrie Webb (nella foto), in vetta con “meno 10” alla buca 14, ne ha ancora quattro a disposizione per distaccare ulteriormente la coreana Jiyai Shin, seconda con 136 (-8), ma potrebbe al contrario essere raggiunta dall’altra coreana Amy Yang, stoppata sul “meno 8”  anche lei alla 14ª.

 

La Webb ha realizzato un parziale di “meno 6” con cinque birdie, un bogey e una “hole in one”, avendo centrato con un solo colpo la buca 12 (par 3 di 159 yards) utilizzando un ferro 6. E’ la seconda ‘buca in uno’ della gara dopo quella ottenuta nel primo giro da Paula Creamer (stesso green, ferro 7), che naviga nelle posizioni centrali (40ª con 145, +1).

 

Sono al quarto posto con 137 la svedese Caroline Hedwall e la norvegese Suzann Pettersen e ha lo stesso “meno 7” anche la coreana Na Yeon Choi (14ª), mentre seguono al settimo con 138 (-6) la taiwanese Yani Tseng, numero uno mondiale, la statunitense Amanda Blumenherst e la thailandese Pornanong Phatlum. Medesima posizione per la giapponese Ai Miyazato, in vetta dopo un turno, che ha ancora cinque buche da completare. Il montepremi è di 1.500.000 dollari.   I risultati