fbpx

LPGA: Nelly Korda prova a concedere il bis

  02 Novembre 2019 News
Condividi su:

Nelly Korda (198 – 66 67 65, -18) è tornata al comando, dopo gesserlo già stata nel primo giro, nel Taiwan Swinging Skirts (LPGA Tour), che si sta svolgendo sul percorso del Miramar Golf Country Club (par 72) nella città di New Taipei City a Taiwan.

La leader, 21enne di Bradenton (Florida), sorella minore di Jessica, entrambe figlie degli ex tennisti Petr Korda e Regina Rajchrtová, ha girato in 65 (-7, sette birdie) colpi e ha l’opportunità di bissare il successo ottenuto lo scorso anno e di portare a tre i titoli sul circuito. Può contare su un vantaggio di tre colpi sull’australiana Minjee Lee (201, -15), e di quattro sulla tedesca Caroline Masson (202, -14).

Poche possibilità di recupero per le quattro coreane che seguono: Mi Jung Hur, in vetta dopo due turni e ora quarta con 203 (-13), In-Kyung Kim, quinta con 204 (-12), Sei Young Kim e Hyo Joo Kim, seste con 201 (-11). Troppo lontana la canadese Brooke M. Henderson, nona con 206 (-10), e in grigio le prove della coreana Jeongeun Lee6, numero quattro mondiale, 18ª con 211 (-5), della thailandese Ariya Jutanugarn,  23ª con 212 (-4), e della neozelandese Lydia Ko, 42ª con 215 (-5). Si è ritirata dopo 36 buche Jin Young Ko, numero uno del Rolex ranking.

I RISULTATI