fbpx

LPGA: nel CME Group Ariya Jutanugarn vede il jackpot

jutanugarn-ariya
  17 Novembre 2018 News
Condividi su:

Lexi Thompson ha mantenuto il comando con 200 (65 67 68, -16) colpi nel CME Group Tour Championship, ultima gara stagionale del LPGA Tour che si sta svolgendo sul percorso del Tiburon Golf Club (par 72) a Naples in Florida. Nell’occasione si assegna anche il milione di dollari della Race to CME Globe, la versione al femminile della FexEx Cup, alla vincitrice di una speciale classifica a punti.

Lo scorso anno il jackpot lo conquistò proprio Lexi Thompson che in tale occasione non ha alcuna chance, ma ha ottime possibilità di vincere il torneo potendo contare, dopo aver girato con un 68 (-4, con cinque birdie e un bogey), su tre colpi di margine su Nelly Korda (203, -13) e sei sulla spagnola Carlota Ciganda (206, -10). In quarta posizione con 207 (-9) Marina Alex e la coreana So Yeon Ryu e in sesta con 208 (-8) Brittany Lincicome e la neozelandese Lydia Ko.

La thailandese Ariya Jutanugarn (nella foto), numero uno mondiale e leader della Race to CME Globe, 12ª con 210 (-6), sente il profumo del jackpot essendo in posizione di privilegio rispetto alle altre quattro concorrenti che hanno, insieme a lei, le maggiori possibilità di assicurarserlo. Infatti la coreana Nasa Hataoka (quarta nella Race) ha lo stesso score, la canadese Brooke M. Henderson (terza) è 16ª con 211 (-5), la coreana Sung Hyun Park (quinta) è 22ª con 213 (-3) e l’australiana Minjee Lee (seconda) è 51ª con 219 (+3). Il montepremi è di 2.500.000 dollari.

I RISULTATI