fbpx

LPGA: Inbee Park solitaria, rimonta Giulia Molinaro (27ª)

Molinaro Giulia 100
  15 Febbraio 2020 News
Condividi su:

La coreana Inbee Park è rimasta da sola al comando con 204 (67 69 68, -15) colpi a un giro dal termine dell’ISPS Handa Women’s Australian Open (LPGA Tour) sul percorso del Royal Adelaide Golf Club (par 73), a Seaton in Australia, dove Giulia Molinaro ha effettuato un bel salto in avanti, da  60ª a  27ª con 214 (71 74 69, -5), rimontando con un parziale di 69 (-4).

Inbee Park, 31enne di Seoul, ex numero uno mondiale con sette major nel palmarès e, al netto di questi, con 12 titoli sul circuito, quattro nel Japan Tour, uno nel Korean Tour e uno nel LET, oltre all’oro olimpico di Rio 2016,  ha preso il largo con un 68 (-5), frutto di sette birdie e di due bogey. Ha un vantaggio di tre colpi sulla coreana Ayean Cho (207, -12), di quattro su Marina Alex (208, -11) e di cinque sulle francesi Perrine Delacour e Celine Boutier (209, -10).

Non può più difendere il titolo Nelly Korda, numero tre mondiale, che ha lo stesso score dell’azzurra, mentre è apparsa sotto tono l’australiana Minjee Lee, che era la grande favorita della vigilia, 39ª con 216 (-3).

Giulia Molinaro (nella foto) ha fatto percorso netto con quattro bridie senza bogey. Il montepremi è di 1.300.000 dollari.

I RISULTATI