fbpx

LPGA: Hannah Green secondo successo, 20ª Molinaro

Green Hannah
  02 Settembre 2019 News
Condividi su:

Giulia Molinaro, 20ª con 278 (67 68 74 69, -10) colpi, ha offerto una buona prova nel Cambia Portland Classic, torneo del LPGA Tour disputato al Columbia Edgewater Country Club (par 72) di Portland nell’Oregon, dove Silvia Cavalleri è terminata 75ª con 291 (67 72 74 78, +3).

Ha ottenuto il secondo titolo stagionale e nel circuito con 267 (64 63 73 67, -21) colpi l’australiana Hannah Green, 22enne di Perth, che ha rimontato con un 67 (-5, sei birdie, un bogey) e che ha anche avuto via libera da Yealimi Noh (268, -20). Quest’ultima infatti, in vetta dopo tre turni, ha segnato due bogey nelle ultime tre buche.

In terza posizione con 271 (-17) Brittany Altomare, in quarta con 273 (-15) la canadese Brooke M. Henderson e la giapponese Nasa Hataoka e in settima con 275 (-13) Marina Alex, che difendeva il titolo. Stesso score della Molinaro anche per le coreane Jin Young Ko, leader del Rolex ranking, e Sung Hyun Park, numero due, e due colpi in più per la thailandese Ariya Jutanugarn, 30ª con 280 (-8).

Giulia Molinaro che è andata a premio per la sesta volta nelle ultime sette gare, ha concluso la sua gara con un parziale di 69 (-3) con un eagle, due birdie e un bogey. Per Silvia Cavalleri 78 (+6) colpi con due birdie, quattro bogey e due doppi bogey.

Hannah Green (nella foto) è stata gratificata con un assegno di 195.000 dollari su un montepremi di 1.300.000 dollari.

I RISULTATI