fbpx

LPGA: Giulia Molinaro in Texas cerca nuove conferme

  01 Ottobre 2019 News
Condividi su:

Giulia Molinaro, in crescendo di condizione e sette volte a premio nelle ultime otto uscite, ha l’occasione per allungare la striscia nel Volunteers of America Classic (3-6 ottobre), torneo del LPGA Tour che si svolge sul percorso dell’Old American Golf Club a The Colony in Texas. L’azzurra, 31ª la scorsa settimana nell’Indy Womens in Tech, sta risalendo la classifica nella money list, dove attualmente è 92ª, per difendere la ‘carta’ e partecipare al circuito 2020.

Proverà a ripetere la prodezza dello scorso anno, quando conquistò il titolo, la coreana Sung Hyun Park, numero due mondiale, ma attualmente è in una condizione di forma precaria sottolineata dall’uscita al taglio in Canada dove anche in quella occasione era campionessa in carica.

Nel field del torneo, disertato da parecchie big, la canadese Brooke M. Henderson, la thailandese Ariya Jutanugarn, le coreane Inbee Park e Jeongeun Lee6 e le statunitensi Lizette Salas, Morgan Pressel e l’emergente Jennifer Kupcho.

Numerose le giocatrici europee tra le quali ricordiamo le inglesi Bronte Law, Charley Hull e Georgia Hall, la francese Celine Boutier, la tedesca Isi Gabsa e la ceca Klara Spilkova. Il montepremi è di 1.300.000 dollari. (Nella foto: Giulia Molinaro)