fbpx

LPGA: Angela Stanford prevale nel playoff

  26 Febbraio 2012 News
Condividi su:

Angela Stanford (278 – 66 70 71 71, -10), nella foto, ha vinto l’HSBC Women’s Champions, torneo del LPGA Tour disputato al Tanah Merah CC (par 72) di Singapore e riservato a sole 63 proettes tra le quali non vi erano italiane. La 34enne di Fort Worth (Texas) ha ottenuto il quinto titolo in carriera superando dopo tre buche di spareggio la cinese Shanshan Feng (69 71 69 69) e le coreane Na Yeon Choi (68 71 71 68) e Jenny Shin (69 67 71 71), uscite nell’ordine dal playoff, con le quali aveva terminato alla pari le 72 buche della gara.

 

Al quinto posto con 279 (-9), e fuori dallo spareggio per un colpo, la taiwanese Yani Tseng, numero uno mondiale, alla quale non è riuscita questa volta la rimonta dopo una partenza un po’ lenta. Al sesto con 281 (-7) la giapponese Ai Miyazato e la coreana In-Kyung Kim, all’ottavo con 282 (-6) Vicky Hurst e le coreane Jiyai Shin e Hee Young Park.

 

Mai in corsa per il titolo l’australiana Karrie Webb, campionessa uscente, e la norvegese Suzann Pettersen, 25.e con 287 (-1), e Cristie Kerr, 35ª con 290 (+2). Alla Stanford, che ha al suo attivo anche quattro presenze in Solheim Cup, sono andati 210.000 dollari su un montepremi di 1.400.000 dollari.   I risultati