fbpx

LET: Matthew a segno Luna e Sergas 18.e

  05 Agosto 2012 News
Condividi su:

Giulia Sergas (72 74 74) e Diana Luna (75 76 69) sono terminate al 18° posto con 220 (+4) colpi nel Ladies Irish Open (LET) disputato sul percorso del Killeen Castle, a Dunsany in Irlanda, e vinto dalla scozzese Catriona Matthew, nella foto, con 209 (67 71 71, -7) dopo una corsa di testa. In 34ª posizione con 222 Margherita Rigon (74 72 76, +6). Ha concluso al secondo posto distanziata di un colpo la norvegese Suzann Pettersen (210, -6) e al terzo un’altra star del golf mondiale, l’inglese Laura Davies con 213 (-3). Al quarto con 215 (-1) l’australiana Nikki Garrett, la francese Joanna Klatten e la svedese Pernilla Lindberg e al settimo con 216 (par) l’inglese Felicity Johnson e la scozzese Carly Booth, una delle rivelazioni stagionali come la spagnola Carlota Ciganda, nel gruppetto al nono con 217 (+1).

 

La Matthew, 42enne di Edinburgo, che vanta cinque successi nel LET compreso uno in un major (British Open 2009), tre nel LPGA Tour dove gioca abitualmente e che ha fatto parte per sei volte della squadra europea di Solheim Cup, ha contenuto brillantemente nel finale il ritorno della Pettersen, numero sei al mondo e anche lei nel circuito statunitense. Dopo essere stata raggiunta alla buca 15, la scozzese ha approfittato di un errore della avversaria alla 17 e sulla stessa buca ha messo a segno il birdie che le ha dato la sicurezza del successo e poi si è concessa il lusso di un bogey alla 18. Nel suo vittorioso 71 (-1) cinque birdie e quattro bogey. Per la Pettersen sei birdie e tre bogey (69, -3).

 

La Luna ha effettuato un ottimo recupero con un parziale di 69 risalendo dal 59° posto: nel suo score quattro birdie e un bogey. La Sergas ha perso tre posizioni girando in 74 (+2) con tre birdie, altrettanti bogey e un doppio bogey e la Rigon è scesa di diciannove con un 76 (+4) frutto di un birdie e cinque bogey. Sono uscite al taglio Stefania Croce, 67ª con 152 (73 79, +8), Sophie Sandolo, 89ª con 156 (79 77, +12), e Veronica Zorzi, 103ª con 158 (83 75, +14).   I risultati