fbpx

LET/LPGA: scattano Ariya Jutanugarn e Amy Yang

jutanugarn-ariya
  28 Luglio 2018 News
Condividi su:

La statunitense Tiffany Joh, da prima a settima con 209 (-4), ha ceduto vistosamente con un 80 (+7) e me hanno approfittato la thailandese Ariya Jutanugarn (67 65 73) e la coreana Amy Yang (66 66 73) por posizionarsi con 205 (-8) colpi in vetta all’Aberdeen Standard Investments Ladies Scottish Open. Organizzato in combinata tra LET e LPGA, il torneo precede il Ricoh Womens British Open, quarto major stagionale in programma la prossima settimana (Lytham Saint Annes, 2-5 agosto).

Sul percorso del Gullane Golf Club (par 71), a Gullane in Scozia, correranno per il titolo anche l’australiana Minjee Lee, terza con 206 (-7), le coreane Haeji Kang e So Yeon Ryu, quarte con 207 (-6), la spagnola Carlota Ciganda sesta con 208 (-5) e la sudafricana Lee-Anne Pace e la coreana Jin Young Ko, che hanno lo stesso score di Tiffany Joh, la quale naturalmente ha le sue possibilità.

Sono uscite al taglio dopo 36 buche la coreana Mi Hyang Lee, che difendeva il titolo, 81ª con 144 (+2), e la neozelandese Lydia Ko, 95ª con 145 (+3). Il montepremi è di 1.500.000 dollari.(Nella foto: Ariya Jutanugarn)

 

I RISULTATI