fbpx

LET: Gwladys Nocera domina nell’Hero Womens Indian Open Croce 46ª, Sandolo 52ª

  06 Dicembre 2014 News
Condividi su:

La francese Gwladys Nocera ha dominato nell’Hero Womens Indian Open, evento del Ladies European Tour svoltosi sul tracciato del Delhi Golf Club (par 73) a Nuova Delhi in India. La 35enne di Moulins ha siglato il 13° titolo nel circuito con uno score di 208 colpi (64 72 72, -11) dopo una corsa di testa iniziata con un 64 (-9) con cui ha lasciato a debita distanza le avversarie e proseguendo poi con uno stretto controllo della situazione, peraltro aumentando il vantaggio. Bassa classifica per Stefania Croce, 46ª con 225 (72 78 75, +6) e per Sophie Sandolo, 52ª con 226 (73 74 79, +7), che ha ceduto con un 79 (+6), mentre non ha superato il taglio Veronica Zorzi, 91ª con 158 (77 81, +12). La Nocera ha lasciato a cinque colpi la coreana Hyeon Seo Kang, la svizzera Fabienne In-Albon e l’inglese Hannah Burke (213, -6) e a sei l’indiana Vaishavi Sinha (214, -5). Al sesto posto con 216 (-3) la thailandese Titiya Plucksataporn e l’inglese Holly Cluburn, all’ottavo con 217 (-2) l’inglese Holly Aitchison, l’indiana Gauri Monga e la thailandese Punpaka Phuntumabamrung La vincitrice, che ha ricevuto un assegno di 36.477 euro su un montepremi di 219.000 euro, ha concluso con un 72 (-1) frutto di quattro birdie e di tre bogey. Per la Croce 75 (+2) colpi con cinque birdie, cinque boey e un doppio bogey, per la Sandolo. come detto, 79 con un birdie e sette bogey. La prossima settimana il Ladies European Tour si conclude con la disputa dell’Omega Ladies Masters (10-13 dicembre) a Dubai.   Secondo giro – La francese Gwladys Nocera, ha rallentato il passo con un 72 (-1) dopo aver battuto il record del percorso con un 64 (-9), ma ha mantenuto il comando con 136 colpi (-10) dopo il secondo giro dell’Hero Womens Indian Open, evento del Ladies European Tour che si sta disputando sul tracciato del Delhi Golf Club (par 73) a Nuova Delhi in India. A metà graduatoria Sophie Sandolo, 24ª con 147 (73 74, +1), ha superato il taglio  Stefania Croce, 46ª con 150 (72 78, +4), ed è uscita Veronica Zorzi, 91ª con 158 (77 81, +12). La Nocera, 35enne di Moulins con dodici titoli nel circuito e uno in quello australiano, ha un vantaggio di due colpi sull’indiana Vaishavi Sinha (138 – 67 71, -8), che ne ha recuperato uno, mentre sono lontane le altre. Al terzo posto con 141 (-5) la thailandese Thidapa Suwannapura, al quarto con 142 (-4) le inglesi Holly Clyburn e Hannah Burke, la belga Chloe Leurquin e l’indiana Nicollet Sharmila e all’ottavo con 144 (-2) la svizzera Fabienne In-Albon, la scozzese Sally Watson, la ceca Klara Spilkova e la coreana Hyeon Seo Kang. La leader ha tenuto una condotta molto prudente e ha concluso il giro con due birdie e un bogey. Per la Sandolo, che ha perso una posizione, 74 (+2) colpi con quattro birdie, tre bogey e un doppio bogey, per la Croce 78 (+5) con due birdie, tre bogey e due doppi bogey, per la Zorzi 81 (+8) con due birdie, cinque bogey, un doppio bogey e un triplo bogey. Il montepremi è di 219.000 euro.   Primo giro – Stefania Croce, 17ª con 72 (-1) colpi, e Sophie Sandolo, 23ª con 73 (par), sono in buona posizione dopo il giro iniziale dell’Hero Womens Indian Open, evento del Ladies European Tour che si sta svolgendo sul tracciato del Delhi Golf Club (par 73) a Nuova Delhi in India. E’ in bassa classifica Veronica Zorzi, 67ª con 77 (+4). E’ partita innestando il turbo la francese Gwladys Nocera, leader con 64 (-9) e tre colpi di vantaggio sull’inglese Holly Clyburn e sull’indiana Vaishavi Sinha (67, -6). Al quarto posto con 69 (-4) la belga Chloe Leurquin, al quinto con 70 (-3) l’inglese Liz Young, la thailandese Thidapa Suwannapura e altre tre indiane, Gauri Monga, Shweta Galande e Gursimar Badhwal. Tra le proette al decimo con 71 (-2) la thailandese Titiya Plucksataporn e la spagnola Carlota Ciganda. Senza sbavature e con nove birdie il cammino della Nocera, 35enne di Moulins con dodici titoli nel circuito e uno in quello australiano. La Croce ha messo insieme quattro birdie, un bogey e un doppio bogey, la Sandolo tre birdie e tre bogey, la Zorzi tre birdie, quattro bogey e un triplo bogey. Il montepremi è di 219.000 euro.   Prologo – Il Ladies European Tour fa tappa in India per il penultimo torneo stagionale, l’Hero Womens Indian Open (4-6 dicembre), sul tracciato del Delhi Golf Club a Nuova Delhi, dove saranno presenti Veronica Zorzi, Stefania Croce e Sophie Sandolo. Il circuito si concluderà poi nella settimana successiva con l’Omega Ladies Masters a Dubai (10-13 dicembre). Tra le possibili protagoniste le inglesi Florentyna Parker e Holly Clyburn, la spagnola Carlota Ciganda, la francese Gwladys Nocera, la statunitense Beth Allen, la sudafricana Connie Chen, l’indiana Smriti Mehra, con un passato nel LPGA Tour, e le thailandesi  Thidapa Suwannapura, Titiya Plucksataporn e Numa Guluanamitta. Il montepremi è di 219.000 euro.   I risultati