fbpx

LET: domina Carlota Ciganda bel 9° posto per la Zorzi

  28 Ottobre 2012 News
Condividi su:

Veronica Zorzi ha offerto una bella prestazione classificandosi al nono posto con 212 colpi (70 72 70, -4) nel China Suzhou Taihu Open, torneo del Ladies European Tour disputato sul percorso del Suzhou Taihu International GC (par 72), a Suzhou in Cina, e dove Sophie Sandolo è terminata 39ª con 218 (74 73 71, +2). Ha dominato la spagnola Carlota Ciganda, nella foto, (199 – 65 70 64, -17), neoprofessionista 22enne di Pamplona al secondo titolo nel circuito, che è stata al comando sin dall’inizio e ha lasciato a ben sette colpi la tedesca Caroline Masson (206 – -10). Al terzo posto con 210 (-6) la francese Julie Greciet e l’inglese Florentyna Parker, al quinto con 211 (-5) la thailandese Patcharajutar Kongkraphan, la sudafricana Lee-Anne Pace, la cinese Xi Yu Lin e la canadese Samantha Richdale. al 12° con 213 (-3) l’inglese Laura Davies e al 15° con 214 (-2) la sudafricana Ashleigh Simon e l’iberica Tania Elosegui. La Zorzi ha presentato uno score di 70 (-2) colpi con tre birdie e un bogey, la Sandolo di 71 (-1) con 17 par e un birdie. La Ciganda ha avuto in premio 52.500 euro sui 350.000 in palio. Secondo giro – Veronica Zorzi, da nona a 13ª con 142 colpi (70 72, -2), si è mantenuta in buona classifica nel China Suzhou Taihu Open, torneo del Ladies European Tour che si sta svolgendo sul percorso del Suzhou Taihu International GC (par 72), a Suzhou in Cina, e dove Sophie Sandolo è 47ª con 147 (74 73, +3). La spagnola Carlota Ciganda, nella foto, (135 – 65 70, -9) ha proseguito a sua corsa di testa e a un giro dal termine ha due colpi di vantaggio sulla tedesca Caroline Masson (137, -7) e tre sull’inglese Felicity Johnson (138, -6). In quarta posizione con 140 (-4), probabilmente con poche chances di competere per il titolo, la canadese Samantha Richdale, la cinese Tao Li Yang, la statunitense Satarak Walailak e l’iberica Tania Elosegui, che era seconda dopo un giro. Ha recuperato qualcosa l’australiana Stacey Keating, 18ª con 143 (-1), ma non ha più possibilità di infilare il terzo alloro consecutivo dopo essersi imposta nei due precedenti tornei del circuito (Tenerife Open e Open de France). La affiancano la sudafricana Ashleigh Simon e le inglesi Laura Davies e Rebecca Hudson. La Zorzi si è mantenuta in par (72) con due birdie e altrettanti bogey; un colpo in più per la Sandolo con quattro birdie e cinque bogey. Il montepremi è di 350.000 euro. Primo giro – Buona partenza di Veronica Zorzi, nona con 70 (-2) colpi, nel China Suzhou Taihu Open, torneo del Ladies European Tour che si disputa sul percorso del Suzhou Taihu International GC (par 72), a Suzhou in Cina. L’altra italiana in gara, Sophie Sandolo, è 51ª con 74 (+2). Sono al proscenio due spagnole, la giovane Carlota Ciganda, leader con 65 (-7), e Tania Elosegui, seconda con 66 (-6), che in passato ha fatto parte della squadra europea di Solheim Cup. In terza posizione con 67 (-5) l’inglese Florentyna Parker, in quarta con 68 (-4) la sudafricana Lee-Anne Pace, la francese Cassandra Kirkland e la tedesca Caroline Masson, in settima con 69 (-3) la cinese Na Zhang e la transalpina Gwladys Nocera. La Zorzi è alla pari con l’inglese Laura Davies e sono al 13° posto con 71 (-1) l’inglese Felicity Johnson, l’australiana Nikki Garrett, la sudafricana Ashleigh Simon e la svedese Linda Wessberg. In ritardo l’australiana Stacey Keating, 26ª con 72 (par), vincitrice delle ultime due gare del circuito (Tenerife Open e Open de France). La Zorzi si è espressa con tre birdie e un bogey, la Sandolo con un birdie e tre bogey. Il montepremi è di 350.000 euro. Prologo – Veronica Zorzi  e Sophie Sandolo prendono parte al China Suzhou Taihu Open (26-28 ottobre), torneo del Ladies European Tour che si disputa sul percorso del Suzhou Taihu International GC, a Suzhou in Cina, sulla distanza di 54 buche. Nel field, composto da 55 giocatrici del circuito continentale e per il resto da orientali, figurano le inglesi Laura Davies, Felicity Johnson e Florentyna Parker, le sudafricane Lee-Anne Pace e Stacy Lee Bregman, le australiane Ashleigh Simon e Stacey Keating, vincitrice delle ultime due gare del circuito (Tenerife Open e Open de France), la tedesca Caroline Masson, la francese Virginie Lagoutte, la thailandese Titiya Plucksataporn e l’indiana Smriti Mehra, che per qualche anno ha giocato nel LPGA Tour. Il montepremi è di 350.000 euro.   I risultati