fbpx

LET Access in Francia: s’impone Sophie Giquel Valvassori e Bertini 11.e

  23 Marzo 2013 News
Condividi su:

Sophie Giquel ha vinto con 211 colpi (72 70 69, -8) il Terre Blanche Ladies Open, torneo inaugurale del LET Access Series, il secondo circuito femminile europeo, che si è svolto sul difficile percorso del Golf de Terre Blanche (par 73), nei pressi di Nizza in Francia. La 31enne francese di Ploermel, che gioca abitualmente nel Ladies European Tour dove vanta un titolo, ha distanziato nettamente nel giro finale la brillante dilettante spagnola Patricia Sanz (215, -4), leader dopo due turni e reduce dal successo nella Copa R.C.G. Sotogrande nell’individuale e a squadre con la Spagna. Al terzo posto con 219 (par) l’iberica Mireia Prat e la svedese Daniela Holmqvist, al quinto con 220 (+1) la norvegese Caroline Martens e la svizzera Melanie Maetzler. Buona la perferomance delle tre italiane che hanno superato il taglio: Vittoria Valvassori (78 71 74), nella foto, ed Elisabetta Bertini (75 73 75), 11.e con 223 (+4), e Anna Rossi, 14ª con 225 (74 73 78, +6). Sono uscite al taglio Margherita Rigon, 41ª con 153 (79 74, +7), Laura Sedda, 59ª con 156 (77 79, +10), Alessandra Averna, 63ª con 157 (78 79, +11) e Martina Migliori, 88ª con 165 (85 80, +19). Alla vincitrice sono andati 4.040 euro su un montepremi di 25.000 euro. Secondo giro – Anna Rossi, 10ª con 147 (74 73, +1), Elisabetta Bertini, 14ª con 148 (75 73, +2), e Vittoria Valvassori, 17ª con 149 (78 71, +3), sono tra le 34 concorrenti ammesse al giro finale nel Terre Blanche Ladies Open, torneo inaugurale del LET Access Series, il secondo circuito femminile europeo, che si sta disputando sul difficile percorso del Golf de Terre Blanche (par 73), nei pressi di Nizza in Francia. E’ passata a condurre con 140 (71 69, -6) la dilettante spagnola Patricia Sanz, che precede le francesi Sophie Giquel (142, -4) e Camille Fallay (144, -2). In quarta posizione con 146 (par) le svedesi Sara Wikstrom e Jacqueline Hedwall, le statunitensi Mallory Fraiche, leader dopo un turno, e Megan Callahan, la transalpina Celine Palomar e la svizzera Melanie Maetzler. Sono uscite al taglio Margherita Rigon, 41ª con 153 (79 74, +7), Laura Sedda, 59ª con 156 (77 79, +10), Alessandra Averna, 63ª con 157 (78 79, +11) e Martina Migliori, 88ª con 165 (85 80, +19). Il montepremi è di 25.000 euro. Primo giro – Sul difficile percorso del Golf de Terre Blanche (par 73), nei pressi di Nizza in Francia, ha preso il via con il Terre Blanche Ladies Open il LET Access Series, il secondo circuito femminile europeo che si articola su dodici eventi. Sono partite bene Anna Rossi, 13ª con 74 (+1) colpi, ed Elisabetta Bertini, 17ª con 75 (+2), in una giornata in cui solo cinque giocatrici sono scese sotto par: la statunitense Mallory Fraiche, leader con 69 (-4), la dilettante spagnola Patricia Sanz, seconda con 71 (-2), la francese Sophie Giquel, la tedesca Steffi Kirchmayr e l’iberica Maria Beautell, terze con 72 (-1). Sono a metà classifica Laura Sedda, 38ª con 77 (+4), Alessandra Averna e Vittoria Valvassori, 49.e con 78 (+5), e Margherita Rigon, 54ª con 79 (+6). In bassa Martina Migliori, 90ª con 85 (+12). Il montepremi è di 25.000 euro. Prologo – Sul percorso del Golf de Terre Blanche, nei pressi di Nizza in Francia, inizia con il Terre Blanche Ladies Open (21-23 marzo, 54 buche) il LET Access Series, il secondo circuito femminile europeo che si articola su dodici eventi. Alla gara partecipano sette giocatrici italiane: Margherita Rigon, Anna Rossi, vincitrice di un torneo nella scorsa stagione (Azores Open), Vittoria Valvassori, Elisabetta Bertini, Laura Sedda, Alessandra Averna e Martina Migliori. Tra le favorite, oltre alla Rigon e alla Rossi, anche la scozzese Pamela Pretswell, l’olandese Marjet Van der Graaff, la russia Anastasia Kostina, la svedese Antonella Cvitan e le francesi Jade Schaeffer, Marion Ricordeau e Caroline Afonso. Il montepremi è di 25.000 euro.   I risultati