fbpx

Junior Inv. a Kinhult Soldati 28°, Migliozzi 31°

  25 Aprile 2015 News
Condividi su:

JUNIOR INVITATIONAL: TITOLO ALLO SVEDESE MARCUS KINHULT, 28° SOLDATI, 31° MIGLIOZZI  – Lo svedese Marcus Kinhult ha vinto con 209 colpi (69 71 69, -7) il Junior Invitational svoltosi sul percorso statunitense del Sage Valley Golf Club (par 72), nella foto, a Graniteville nel South Carolina. A metà classifica i due azzurri in campo: Teodoro Soldati, 28° con 227 (79 70 78, +11), e Guido Migliozzi, 31° con 228 (79 73 76, +12).   Kinhult, secondo lo scorso anno ai Giochi Olimpici giovanili alle spalle di Renato Paratore, ha preceduto Davis Shore (210, -6) e Chandler Phillips (212, -4), anche loro sul podio. Al quarto posto con 216 (par) Sam Horsfield, Philip Barbaree e l’indiano Viraj Madappa, leader dopo due turni. Il vincitore ha avuto la meglio con un parziale di 69 (-3) prodotto da cinque birdie e da due bogey. Per Soldati 78 (+6) colpi con un birdie e sette bogey e per Migliozzi 76 (+4) con due birdie e sei bogey. Alla gara hanno preso parte 53 dei 54 juniores ammessi, selezionati in tutto il mondo. Ha accompagnato gli azzurri Gianluca Baldasso.   Secondo giro Teodoro Soldati, da 42° a 25° con 149 colpi (79 70, +5), e Guido Migliozzi (nella foto), da 42° a 34° con 152 (79 73, +8), hanno risalito la classifica nel secondo giro del Junior Invitational che si conclude con la disputa del terzo sul percorso statunitense del Sage Valley Golf Club (par 72), a Graniteville nel South Carolina.   L’indiano Viraj Madappa (138 – 71 67, -6) ha sorpassato in vetta alla graduatoria Sam Horsfield e lo svedese Markus Kinhult, leaders dopo due turni e ora secondi con 140 (-4) agganciati da Chandler Phillips. Al quinto posto David Shore con 142 (-2). Madappa ha messo insieme sette birdie e tre bogey per il 67 (-5), Soldati ha girato in 70 (-2) con un eagle, quattro birdie e quattro bogey e Migliozzi in 73 (+1) con due birdie e tre bogey. Hanno preso il via 53 dei 54 juniores ammessi, selezionati in tutto il mondo. Accompagna gli azzurri Gianluca Baldasso.     Primo giro Guido Migliozzi e Teodoro Soldati sono al 42° posto con 79 (+7) colpi nel Junior Invitational che si sta disputando sul percorso statunitense del Sage Valley Golf Club (par 72), a Graniteville nel South Carolina.   Hanno concluso il giro iniziale in 69 (-3) colpi Sam Horsfield e lo svedese Marcus Kinhult (secondo lo scorso anno ai Giochi Olimpici giovanili vinti da Renato Paratore), punteggio che li ha condotti in vetta alla graduatoria davanti a Chandler Phillips e a David Riley (70, -2). Al quinto posto con 71 (-1) l’indiano Viraj Madappa e il coreano Won Jun Lee e al settino con 72 (par) lo statunitense Jack Comstock. Il torneo, nel quale hanno preso il via 53 dei 54 junior selezionati in tutto il mondo, si svolge sulla distanza di 54 buche. Accompagna gli azzurri Gianluca Baldasso.   Prologo – Guido Migliozzi e Teodoro Soldati difendono i colori azzurri nel Junior Invitational in programma dal 23 al 25 aprile sul percorso statunitense del Sage Valley Golf Club, a Graniteville nel South Carolina. Il torneo, al quale sono ammessi 54 junior selezionati in tutto il mondo, si svolge sulla distanza di 54 buche. Accompagna gli azzurri Gianluca Baldasso.