fbpx

Internazionali di Spagna: a Romain Langasque e a Marta Perez Migliozzi si ferma ai quarti

  06 Marzo 2016 News
Condividi su:
Il francese Romain Langasque e la spagnola Marta Perez hanno vinto i Campionati Internazionali di Spagna.
Nello Spanish International Amateur Championship “Copa S.M. El Rey”, al Real Club de Golf de Sevilla (par 72) a Siviglia, Romain  Langasque ha nettamente dominato nella finale contro l’inglese Scott Gregory (8/7) dopo aver estromesso in semifinale l’altro inglese James Walker al termine di un match molto tirato (19ª). Nell’altra semifinale Gregory ha battuto l’irlandese John-Ross Galbraith (2/1).
Si è fermato nei quarti di finale Guido Migliozzi (nella foto) sconfitto da Scott alla 19ª, dopo aver prevalso in precedenza contro l’austriaco Markus Maukner alla 20ª e contro  lo scozzese Connor Syme per 3/1. E’ entrato nei match play anche Michele Cea, che ha dovuto lasciare via libera nel primo turno all’irlandese Dermot McElroy (2/1).
Migliozzi ha superato la qualifica su 36 buche medal terminando al terzo posto con 140 colpi (71 69, -4), insieme a Romain Langasque, e ha avuto il numero quattro sul tabellone. Si è imposto gallese Owen Edwards con 138 colpi (66 72, -6) davanti al francese Ugo Coussaud (139, -5). Settimo con 142 (72 68, -2) Michele Cea.
Non sono entrati tra i trentadue concorrenti ammessi alla seconda fase Jacopo Vecchi Fossa, 34° con 148 (75 73, +4) e out per un colpo, Giacomo Fortini, 69° con 151 (75 76, +7), Andrea Saracino, 76° con 152 (77 75, +8), Gianluca Bolla (79 76) e Luca Cianchetti (77 78), 93.i con 155 (+11), e Gianmaria Rean Trinchero, 102° con 157 (81 76, +13).
Nel Trofeo delle Nazioni successo con 279 colpi (146 133, -9) di Francia A (Romain Langasque, Ugo Coussaud, Grégoire Schoeb), che ha preceduto Galles A e Spagna A (285, -3), Austria A e Inghilterra A (287, -1). Al sesto posto con 288 (146 142, par) Italia A (Migliozzi, Saracino, Vecchi Fossa) e all’ottavo con 293 (148 145, +5) Italia B (Cea, Cianchetti, Fortini). Ha accompagnato il team l’allenatore Gianluca Baruffaldi.
Nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, sul tracciato del Golf Club Escorpion (par 72), a Bétera nei pressi di Valencia, Marta Perez ha avuto la meglio contro tre transalpine che avevano avuto accesso con lei alla semifinale. Prima ha battuto Pauline Roussin-Bouchard (3/2) e poi ha conquistato il titolo contro Chloe Salort dopo un acceso duello (1 up). La Salort aveva prevalso nell’altra semifinale contro la connazionale Anyssia Herbaut (2/1).
L’unica italiana che ha superato la qualifica è stata Emilie Alba Paltrinieri, uscita nel primo turno per mano della spagnola Maria Parra (7/6) vincitrice della fase medal con 142 colpi (72 70, -2). Alle sue spalle con 143 (-1) la tedesca Esther Henseleit, la francese Mathilda Cappeliez e l’iberica Ana Pelaez e con 144 (par) Pauline Roussin-Bouchard, l’olandese Roos Haarman e la slovena Ana Belac. La Paltrinieri ha occupato il 32° e ultimo posto utile con 151 colpi (76 75, +7) dopo uno spareggio tra undici concorrenti, di cui sette sono rimaste fuori.
Out al taglio Lucrezia Colombotto Rosso, 46ª con 153 (82 71, +9), Carlotta Ricolfi, 58ª con 156 (78 78, +12) e Carolina Caminoli, 91ª con 163 (82 81, +9).
Nel Trofeo delle Nazioni hanno dominato le spagnole con la squadra A (Maria Parra, Luna Sobron, Silvia Bañon) in prima posizione con 287 (146 141, -1) e il team B in seconda con 288 (par). In terza Olanda A (290, +2), in quarta Svezia A (291, +3), in quinta Francia A (292 (-4) e in nona con 300 (154 146, +12) l’Italia (Colombotto Rosso, Ricolfi, Paltrinieri). Ha accompagnato le azzurre l’allenatore Luigi Zappa.

MATCH PLAY – Guido Migliozzi uscito nei quarti di finale, battuto alla prima buca supplementare dall’inglese Scott Gregory, nei Campionati Internazionali di Spagna, dove si sono fermati nel primo turno di match play Michele Cea ed Emilie Alba Paltrinieri.

Nello Spanish International Amateur Championship “Copa S.M. El Rey”, al Real Club de Golf de Sevilla (par 72) a Siviglia, Migliozzi era in vantaggio per 1 up alla 17ª,  grazie a un birdie, poi alla 18ª ha mandato la palla in un ostacolo d’acqua ed è tornata la parità e successivamente  l’inglese ha avuto la meglio alla 19ª. In precedenza il veneto aveva eliminato l’austriaco Markus Maukner alla 20ª e lo scozzese Connor Syme per 3/1. Contro il primo  Migliozzi è andato in vantaggio, ma ha rimesso in gioco l’avversario con una palla in acqua e poi con una spedita su una palma. Così è dovuto ricorrere a due buche di straordinario per andare avanti. Syme si è portato subito 2 up, ma alla nova Migliozzi è passato avanti di 1 up e poi ha controllato il match chiudendolo alla 17ª.
Michele Cea ha dovuto lasciare via libera all’irlandese Dermot McElroy (2/1), che lo ha costretto a un continuo inseguimento
Migliozzi ha superato la qualifica su 36 buche medal terminando al terzo posto con 140 colpi (71 69, -4), insieme al francese Romain Langasque, e ha avuto il numero quattro sul tabellone. Si è imposto gallese Owen Edwards con 138 colpi (66 72, -6) davanti al francese Ugo Coussaud (139, -5). Settimo con 142 (72 68, -2) Michele Cea.
Non sono entrati tra i trentadue concorrenti ammessi alla seconda fase Jacopo Vecchi Fossa, 34° con 148 (75 73, +4) e out per un colpo, Giacomo Fortini, 69° con 151 (75 76, +7), Andrea Saracino, 76° con 152 (77 75, +8), Gianluca Bolla (79 76) e Luca Cianchetti (77 78), 93.i con 155 (+11), e Gianmaria Rean Trinchero, 102° con 157 (81 76, +13).
Nel Trofeo delle Nazioni successo con 279 colpi (146 133, -9) di Francia A (Romain Langasque, Ugo Coussaud, Grégoire Schoeb), che ha preceduto Galles A e Spagna A (285, -3), Austria A e Inghilterra A (287, -1). Al sesto posto con 288 (146 142, par) Italia A (Migliozzi, Saracino, Vecchi Fossa) e all’ottavo con 293 (148 145, +5) Italia B (Cea, Cianchetti, Fortini). Ha accompagnato il team l’allenatore Gianluca Baruffaldi.
Nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, sul tracciato del Golf Club Escorpion (par 72), a Bétera nei pressi di Valencia, Emilie Alba Paltrinieri è stata eliminata dalla spagnola Maria Parra (7/6) vincitrice della qualifica con 142 colpi (72 70, -2). Alle sue spalle con 143 (-1) la tedesca Esther Henseleit, la francese Mathilda Cappeliez e l’iberica Ana Pelaez e con 144 (par) la transalpina Pauline Roussin-Bouchard, l’olandese Roos Haarman e la slovena Ana Belac. La Paltrinieri ha occupato il 32° e ultimo posto utile con 151 colpi (76 75, +7) dopo uno spareggio tra undici concorrenti, di cui sette sono rimaste fuori.
Out al taglio Lucrezia Colombotto Rosso, 46ª con 153 (82 71, +9), Carlotta Ricolfi, 58ª con 156 (78 78, +12) e Carolina Caminoli, 91ª con 163 (82 81, +9).
Nel Trofeo delle Nazioni hanno dominato le spagnole con la squadra A (Maria Parra, Luna Sobron, Silvia Bañon) in prima posizione con 287 (146 141, -1) e il team B in seconda con 288 (par). In terza Olanda A (290, +2), in quarta Svezia A (291, +3), in quinta Francia A (292 (-4) e in nona con 300 (154 146, +12) l’Italia (Colombotto Rosso, Ricolfi, Paltrinieri). Ha accompagnato le azzurre l’allenatore Luigi Zappa.
SECONDA GIORNATAGuido Migliozzi, Michele Cea ed Emilie Alba Paltrinieri sono approdati ai match play nel Campionati Internazionali di Spagna.
Nello Spanish International Amateur Championship “Copa S.M. El Rey”, al Real Club de Golf de Sevilla (par 72) a Siviglia, la qualificazione su 36 buche medal è stata vinta dal gallese Owen Edwards con 138 colpi (66 72, -6) davanti al francese Ugo Coussaud (139, -5). Terzo score di 140 (-4) per il transalpino Romain Langasque e per Migliozzi (71 69), che ha avuto il numero quattro nel tabellone. Quindi con 141 (-3) l’irlandese Colm Campbell e lo spagnolo Mario Galiano e al settimo posto con 142 (72 68, -2) Michele Cea.
Non sono entrati tra i trentadue concorrenti ammessi alla seconda fase Jacopo Vecchi Fossa, 34° con 148 (75 73, +4) e out per un colpo, Giacomo Fortini, 69° con 151 (75 76, +7), Andrea Saracino, 76° con 152 (77 75, +8), Gianluca Bolla (79 76) e Luca Cianchetti (77 78), 93.i con 155 (+11), e Gianmaria Rean Trinchero, 102° con 157 (81 76, +13). Nel primo turno a eliminazione diretta Guido Migliozzi affronterà l’austriaco Markus Maukner e Michel Cea se la vedrà con l’irlandese Dermot McElroy.
Nel Trofeo delle Nazioni successo con 279 colpi (146 133, -9) di Francia A (Romain Langasque, Ugo Coussaud, Grégoire Schoeb), che ha preceduto Galles A e Spagna A (285, -3), Austria A e Inghilterra A (287, -1). Al sesto posto con 288 (146 142, par) Italia A (Migliozzi, Saracino, Vecchi Fossa) e all’ottavo con 293 (148 145, +5) Italia B (Cea, Cianchetti, Fortini). Accompagna il team l’allenatore Gianluca Baruffaldi.
Nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, sul tracciato del Golf Club Escorpion (par 72), a Bétera nei pressi di Valencia, Emilie Alba Paltrinieri (151 – 76 75, +7) ha conquistato il 32° posto sul tabellone dopo uno spareggio tra undici concorrenti, di cui sette sono rimaste fuori. Si è imposta con 142 colpi (72 70, -2) Maria Parra seguita con 143 (-1) dalla tedesca Esther Henseleit, dalla francese Mathilda Cappeliez e dall’iberica Ana Pelaez e con 144 (par) dalla transalpina Pauline Roussin-Bouchard, dall’olandese Roos Haarman e dalla slovena Ana Belac.
Non hanno superato il taglio Lucrezia Colombotto Rosso, 46ª con 153 (82 71, +9), Carlotta Ricolfi, 58ª con 156 (78 78, +12) e Carolina Caminoli, 91ª con 163 (82 81, +9). Per la Paltrinieri primo impegno nei match play con Maria Parra.
Nel Trofeo delle Nazioni hanno dominato le spagnole con la squadra A (Maria Parra, Luna Sobron, Silvia Bañon) in prima posizione con 287 (146 141, -1) e il team B in seconda con 288 (par). In terza Olanda A (290, +2), in quarta Svezia A (291, +3), in quinta Francia A (292 (-4) e in nona con 300 (154 146, +12) l’Italia (Colombotto Rosso, Ricolfi, Paltrinieri). Accompagna le azzurre l’allenatore Luigi Zappa.
PRIMA GIORNATA  – Sono iniziati con il primo dei due giri di qualificazione su 36 buche medal i Campionati Internazionali di Spagna.
Nello Spanish International Amateur Championship “Copa S.M. El Rey”, al Real Club de Golf de Sevilla (par 72) a Siviglia, Guido Migliozzi è al 12° posto con 71 (-1) a cinque colpi dal leader, il gallese Owen Edwards (66, -6). Seguono con 68 (-4) l’austriaco Lukas Lipold, con 69 (-3) gli inglesi Ashton Turner e Marco Penge e in quinta posizione con 70 (-2) un gruppo composto dagli spagnoli Mario Galiano e Adrian Mata, dal danese Jonathan Goeth-Rasmussen, dal tedesco Maximilian Boegel, dall’inglese James Walker, dallo scozzese Connor Syme e dal francese Ugo Coussaud.
Altri sette gli italiani in gara: Michele Cea 29° con 73 (+1), Jacopo Vecchi Fossa e Giacomo Fortini 57.i con 75 (+3), Andrea Saracino e Luca Cianchetti 80.i con 77 (+5), Gianluca Bolla 104° con 79 (+7) e Gianmaria Rean Trinchero, 112° con 81 (+9). Tra gli azzurri Migliozzi ha effettuato un giro molto attento, recuperando bene in più di una occasione dai bunker e Cea, dopo aver perso un colpo sulle prime nove buche, ha poi mantenuto lo stesso score fino al termine. Accompagna il team l’allenatore Gianluca Baruffaldi.
Nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina, sul tracciato del Golf Club Escorpion (par 72), a Bétera nei pressi di Valencia, partenza lenta delle italiane con Emilie Alba Paltrinieri 36ª con 76 (+4), Carlotta Ricolfi 55ª con 78 (+6), Carolina Caminoli e Lucrezia Colombotto Rosso 87.e con 82 (+10). E’ al comando con 69 (-3) la svedese Linn Grant che precede l’austriaca Ines Fendt (70, -2) e l’iberica Ana Pelaez (71, -1). Al quarto posto con 72 (par)  le francesi Mathilda Cappeliez, Lauralie Migneaux e Agathe Laisne, l’olandese Roos Haarman, la slovena Ana Belac, la svedese Sarah Nilsson e le spagnole Maria Parra, Marta Perez e Maria Dunne. Si è giocato in una giornata di sole con vento forte nel pomeriggio che ha inciso sui punteggi.Accompagna le azzurre l’allenatore Luigi Zappa.
I due tornei si svolgono con la stessa formula: qualificazione su 36 buche medal e match play tra i primi 32 classificati.
PROLOGO – Nuovo impegno per le formazioni azzurre in Spagna. I ragazzi prenderanno parte allo Spanish International Amateur Championship “Copa S.M. El Rey” (2-6 marzo) in programma al Real Club de Golf de Sevilla a Siviglia. Compongono il team: Michele Cea, Luca Chianchetti, Giacomo Fortini, Guido Migliozzi, Gianmaria Rean Trinchero, Andrea Saracino e Jacopo Vecchi Fossa, accompagnati dall’allenatore Gianluca Baruffaldi.
Allo Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina” (2-6 marzo), sul tracciato del Golf Club Escorpion, a Bétera nei pressi di Valencia, partecipano Lucrezia Colombotto Rosso, Emilie Alba Paltrinieri e Carlotta Ricolfi, assistite dal tecnico Luigi Zappa.
Stessa formula per entrambi i tornei: qualificazione su 36 buche medal e match play tra i primi 32 classificati.