fbpx

PGA Tour: Francesco Molinari al World Wide Technology

  02 Novembre 2022 In primo piano
Condividi su:

In Messico Scottie Scheffler, numero due del World Ranking, ha l’occasione per superare il numero uno Rory McIlroy, assente, e tornare sul trono mondiale. Difende il titolo il norvegese Viktor Hovland

Francesco Molinari torna in campo nel PGA Tour per prendere parte al World Wide Technology Championship at Mayakoba, in programma dal 3 al 6 novembre sul percorso de El Camaleón Golf Course at Mayakoba, a Playa del Carmen sulla Riviera Maya in Messico. L’azzurro varca l’Oceano dopo quasi cinque mesi, ossia dopo l’US Open (16-19 giugno), nei quali ha disputato cinque gare in Europa, a luglio lo Scottish Open e il The Open, valide anche per il PGA Tour, e tra l’8 settembre e il 2 ottobre ha partecipato al BMW PGA Championship (nono), al DS Automobiles 79° Open d’Italia e al Dunhill Links Championship. Il torinese riprende ora sul PGA Tour con l’obiettivo di essere protagonista in Messico.

Difende il titolo, conquistato consecutivamente nelle ultime due edizioni dell’evento, il 25enne di Oslo, Viktor Hovland, numero 11 mondiale, tre successi sul PGA Tour e due sul DP World Tour, il secondo quest’anno a gennaio nel Dubai Desert Classic. Il norvegese ha l’occasione per emulare Steve Stricker, l’ultimo a imporsi per tre stagioni consecutive nello stesso torneo (John Deere Classic dal 2009 al 2011), in un contesto che comprende altri quattro giocatori tra i top 20 nel World Ranking.

Molto motivato Scottie Scheffler, numero due, che potrebbe approfittare dell’assenza del nordirlandese Rory McIlroy, numero uno, dal quale lo dividono 43 centesimi di punto, per risalire sul trono mondiale dove era alla metà di ottobre. Deve però vincere o classificarsi secondo in solitudine. In gara pure Collin Morikawa (n. 9), Tony Finau (n. 14) e Billy Horschel (n. 16). Occasione per l’australiano Jason Day, il canadese Adam Hadwin, il colombiano Sebastian Muñoz e per gli inglesi Justin Rose, Danny Willett e Matt Wallace che non si sono fatti vedere molto nel corso della stagione. Il montepremi è di 8.200.000 dollari.

Il torneo su GOLFTV e su Eurosport 2 – Il World Wide Technology Championship at Mayakoba sarà trasmesso da GOLFTV e da Eurosport 2 con collegamenti, su entrambe le piattaforme, da giovedì 3 novembre a domenica 6, dalle ore 20 alle ore 23. Commento tecnico di Silvio Grappasonni e di Isabella Calogero.

Nella foto: Francesco Molinari