fbpx

PGA China: Terragni e Zemmer a metà classifica

Terragni Cristiano
  30 Agosto 2018 In primo piano
Condividi su:

L’inglese Callum Tarren e il canadese Richard Jung sono al comando con 65 (-7) colpi nel Suzhou Open, torneo del PGA China Tour iniziato sul percorso del Jinji Lake Golf Club (par 72), a Suzhou in Cina. Sono a metà classifica Cristiano Terragni, 44° con 72 (par), e Aron Zemmer, 68° con 73 (+1), che stanno svolgendo la loro stagione in Cina.

La coppia di testa precede di un colpo il coreano Todd Baek (66, -6) e di due il cinese Yechun Yuan (67, -5). Al quinto posto con 68 (-4) il malese Arie Irawan e Motin Yeung di Hong Kong e tra gli undici concorrenti al settimo con 69 (-3) si trovano lo statunitense Charlie Saxon, assoluto protagonista con quattro vittorie nell’anno, due in questo circuito e due nel China Tour, l’altro del Paese, il cinese Daxing Jin e il giapponese Yuwa Kodaihira.

Callum Tarren ha realizzato dieci birdie, di cui sei consecutivi, con tre bogey, e Richard Jung ha fatto percorso netto con sette birdie senza bogey. Cristiano Terragni (nella foto) si è disimpegnato con quattro birdie e altrettanti bogey e Aron Zemmer ha assommato quattro birdie, un doppio bogey e un triplo bogey. Come per tutti i tornei del PGA China Tour il montepremi è di 1.500.000 renminbi (circa 197.000 euro).

 

I RISULTATI