fbpx

PGA China: Jung “hole in one”, 38.i Zemmer e Terragni

Terragni Cristiano
  07 Giugno 2018 In primo piano
Condividi su:

Aron Zemmer e Cristiano Terragni sono al 38° posto con 72 (par) colpi dopo il primo giro del Guilin Championship, quinto evento del PGA Tour China che si sta svolgendo al Guilin Landscape Golf Club (par 72) di Guilin in Cina.

Guida la classifica il 20enne coreano Woojin Jung con 65 (-7), autore di una “hole in one” avendo centrato con un solo colpo la buca 4, par 3 di 181 yard. Ha completato lo score con sette birdie e due bogey e ha preso tre colpi di vantaggio sull’australiano Kevin Yuan, sull’inglese Alexander Belt, sul canadese Justin Shin, sugli statunitensi Jeffrey Kang e Shotaro Ban e sul malese Arie Irawan (68, -4). All’ottavo posto con 69 (-3) nove concorrenti tra i quali il cinese Jin Zhang e l’inglese Charlie Saxon, in grande spolvero anche sul China Tour (due successi), l’altro circuito del Paese.

Aron Zemmer ha completato il tracciato con due birdie e due bogey. Più articolato il cammino di Cristiano Terragni (nella foto)che ha messo insieme un eagle, quattro birdie, due bogey e due doppi bogey. Il montepremi è di 1.500.000 renminbi (circa 197.000 euro).

 

I RISULTATI