fbpx

Nazionale Femminile medal: Virginia Bossi a gran ritmo

Bossi Virginia
  21 Luglio 2020 In primo piano
Condividi su:

Inizio a grande andatura da parte di alcune tra le giocatrici favorite nel Campionato Nazionale Femminile/Trofeo Isa Goldschmid, dedicato a una giocatrice icona del golf italiano al quale ha dato tanto lustro anche in campo internazionale così come il fratello Franco Bevione.

Sul percorso del Royal Park G&CC I Roveri (par 72). a Druento (TO), ha preso il comando con un 70 (-2), unica concorrente sotto par, Virginia Bossi (Tolcinasco), nella foto, che ha due colpi di vantaggio su avversarie molto agguerrite quali Francesca Fiorellini (Olgiata), Matilde Innocenti Angelini (Castelgandolfo), Caterina Don (La Margherita), Alessia Nobilio (Ambrosiano), che difende il titolo, e Carolina Melgrati (Milano), la quale si è imposta nei recenti Assoluti Match Play. Al settimo posto con 73 (+1) Lucrezia Rossettin e Domitilla De Marco (Rapallo) e Anna Zanusso (Ca’ Amata) e al decimo con 74 (+2) Erika De Martini (Monticello), Clara Manzalini (Ambrosiano) e Greta Minetto (Royal Park I Roveri). In ritardo Alessandra Fanali, 21ª con 77 (+5).

Il torneo si disputa sulla distanza di 72 buche con taglio dopo 54 che lascerà in gara le prime 60 classificate e le pari merito al 60° posto. Si gioca a porte chiuse  osservando attentamente le distanze sociali e le rigide norme di sicurezza emanate dalla Federazione Italiana Golf per l’emergenza sanitaria.

I RISULTATI