Migliozzi difende il titolo in Kenya. In America Molinaro e Liti

  17 Marzo 2021 In primo piano
Condividi su:

L’Eurotour a Nairobi con 6 azzurri. Due proette italiane sul Symetra in Arizona e Geerts sul Sunshine Tour

Il Magical Kenya Open, torneo dell’European Tour vinto da tre diversi giocatori italiani (tutti nel field), con Guido Migliozzi che difenderà il titolo conquistato nel 2019 (nel 2020 la competizione è stata annullata, causa Covid) e altri cinque azzurri in gara. E poi, sempre dal 18 al 21 marzo, il primo evento del Symetra Tour 2021 con le proette Giulia Molinaro e Roberta Liti. Quindi, negli stessi giorni, la terza tappa stagionale del Sunshine Tour, con Philip Geerts tra i concorrenti del Gauteng Championship in Sudafrica. Oltre ai Campionati Internazionali d’Italia Maschili e Femminili in programma da giovedì a domenica rispettivamente all’Acaya G&CC di Vernole (Lecce) e al GC Parco de’ Medici di Roma, nella Città Eterna.

Dall’Africa all’America passando per l’Italia. Settimana di appuntamenti importanti per i professionisti, le proette e i giovani talenti del golf tricolore.

European Tour, 6 azzurri al Magical Kenya Open – Migliozzi, Edoardo Molinari, Lorenzo Gagli, Francesco Laporta, Nino Bertasio e Lorenzo Scalise (negativo al test del tampone dopo aver saltato il Qatar Masters perché positivo al Covid). Questi gli azzurri che scenderanno in campo al Karen Country Club di Nairobi.

E.Molinari, Gagli e Migliozzi. Già 3 successi italiani nel torneo – Il Kenya Open si giocò per la prima volta nel 1967. La prima affermazione di un italiano nell’evento risale al 2007 quando, a firmare l’impresa, fu Edoardo Molinari sul Challenge Tour. Poi, nel 2018, sempre sul secondo circuito continentale, Lorenzo Gagli riuscì a far sua la contesa indossando la “giacca rossa”, ora simbolo del torneo, istituita proprio in quell’anno. Ma gli azzurri hanno vinto le ultime due edizioni della rassegna. Dopo Gagli è stato Migliozzi a trionfare nel 2019, quando l’evento è entrato a far parte dell’European Tour.

Migliozzi difende il titolo dopo il secondo posto al Qatar Masters – A Doha Migliozzi è stato uno dei grandi protagonisti dell’ultimo giro del Qatar Masters dove, con una grande rimonta (è risalito dalla 18/a posizione), ha chiuso la manifestazione al secondo posto. Solo un putt imbucato da oltre 18 metri dal francese Antoine Rozner ha impedito al vicentino di partecipare a un play-off che avrebbe visto coinvolti anche il sudafricano Darren Fichardt e l’indiano Gaganjeet Bhullar. E adesso il 24enne veneto punta in alto. Al Megical Kenya Open ha conquistato il primo successo sul massimo circuito continentale salvo poi calare il bis tre mesi dopo quando, nel giugno 2019, festeggiò il secondo exploit al Belgian Knockout.

Il field e il primo dei due step a Nairobi – Saranno 156 i concorrenti in gara per un field di livello. I sudafricani Wilco Nienaber, George Coetzee, Zander Lombard e Fichardt. E ancora: il tailandese Jazz Janewattananond, il cinese Haotong Li, l’americano Kurt Kitayama, gli spagnoli Adrian Otaegui e Jorge Campillo, oltre agli inglesi Aaron Rai e Ross McGowan, vincitore dell’ultimo Open d’Italia. Questi alcuni dei favoriti del Magical Kenya Open che metterà in palio un montepremi complessivo di 1.000.000 di euro e sarà il primo di due eventi consecutivi a Nairobi. Sempre sul percorso del Karen Country Club, dal 23 al 26 marzo, andrà in scena il Kenya Savannah Classic.

Giro finale in diretta su GOLFTV – Il giro finale del Magical Kenya Open verrà trasmesso in diretta su GOLFTV  domenica 21 marzo dalle ore 10:30 alle ore 15:00. Commento tecnico di Maurizio Trezzi e Isabella Calogero.

SYMETRA TOUR, IN ARIZONA ANCHE MOLINARO E LITI – A Mesa (Stati Uniti) comincia il Symetra Tour 2021. Ad aprire la stagione del secondo circuito americano femminile sarà il Carlisle Arizona Women’s Classic. Sul percorso del Longbow Golf Club ci saranno pure le azzurre Giulia Molinaro e Roberta Liti che, nella loro esperienza di College Usa, hanno difeso i colori del team “Sun Devil Women’s” (Arizona State University), e giocheranno i primi due round della competizione l’una al fianco dell’altra. La prima è chiamata a riscattare le due eliminazioni al taglio, in altrettante apparizioni stagionali, sul LPGA Tour. Mentre per la Liti si tratta del debutto stagionale. In gara ci saranno 132 concorrenti (di cui 62 americane) e l’evento garantirà un montepremi di 200.000 dollari di cui 30.000 andranno alla vincitrice.

SUNSHINE TOUR, C’E’ GEERTS – Al Players Championship la sua gara è finita dopo 36 buche e ora Geerts punta a cambiare marcia già dal Gauteng Championship, terzo evento del Sunshine Tour 2021, che si giocherà all’Ebotse Links GC di Benoni, in Sudafrica. Ai nastri di partenza 142 giocatori, tra questi anche il sudafricano Jaco Prinsloo, reduce dalla vittoria alla terza buca supplementare nel Players Championship. Il montepremi è di 1.000.000 di rand.