fbpx

Memorial: tre al comando, crolla Spieth

Jordan Spieth
  05 Giugno 2016 In primo piano
Condividi su:

Matt Kuchar (202 – 66 66 70, -14) è rimasto al comando del Memorial Tournament, ma ora lo affiancano William McGirt (202 – 70 68 64) e Gary Woodland (202 – 68 65 69) che hanno preso il posto di Brendan Steele scivolato al 21° posto con 207 (-9) dopo un 75 (+3). Sul percorso del Muirfield Village GC (par 72) di Dublin nell’Ohio, dove è uscito al taglio Francesco Molinari (103° con 147 – 71 76, +3), ci saranno almeno quindici concorrenti in corsa per il titolo con Dustin Johnson, Jon Curran, l’argentino Emiliano Grillo e il canadese Adam Hadwin (203, -13) che braccano il trio di testa.

Ha chances anche l’australiano Jason Day, numero uno mondiale, 11° con 205 (-11), mentre sembra fuori gioco il nordirlandese Rory McIlroy, numero tre, 21° con 207 (-9), che ha perso nove posizioni. E’ crollato, invece, Jordan Spieth (nella foto), numero due del world ranking, da 22° a 58° con 212 (-4), penalizzato da un 74 (+2).

Degli altri giocatori indicati alla vigilia quali possibili protagonisti Phil Mickelson è 16° con 206 (-10), Patrick Reed e Bryson DeChambeau 30.i con 208 (-8), lo svedese David Lingmerth, campione uscente, e il sudafricano Charl Schwartzel 35.i con 209 (-7), Jim Furyk 51° con 211 (-5), Bubba Watson 67° con 216 (par) e l’inglese Luke Donald 72° con 218 (+2).

William McGirt ha confezionato un 64 (-8) con un eagle, sette birdie e un bogey, Gary Woodland ha realizzato un parziale di 69 (-3) con tre birdie e Matt Kuchar si è difeso con un 70 (-2) molto sofferto con sette birdie e cinque bogey. Per Jason Day 68 (-4) colpi con un bogey in apertura, sette birdie in mezzo e un doppio bogey in chiusura, che gli è costato la quarta piazza, per Rory McIlroy 70 colpi con cinque birdie e tre bogey e per Jordan Spieth 74 (+2) con tre birdie e cinque bogey. Il montepremi è di 8.500.000 dollari con prima moneta di 1.530.000 dollari.

 

IL TORNEO SU SKY – La giornata finale del Memorial Tournament va in onda in diretta, in esclusiva e in alta definizione su Sky con collegamento dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport Plus HD). Commento di Roberto Zappa e di Donato Di Ponziano.

 

I RISULTATI